/ Confine

Confine | 25 settembre 2021, 07:40

Nuovo responsabile scientifico per il Giardino botanico delle Isole di Brissago

Si tratta del trentunenne Alessio Maccagni

Nuovo responsabile scientifico per il Giardino botanico delle Isole di Brissago

Il Dipartimento del territorio comunica che presso le Isole di Brissago ha iniziato la sua attività il collaboratore scientifico del Giardino botanico, Alessio Maccagni.

Nato nel 1990 e domiciliato a Tenero, dopo aver conseguito un Master in ecologia e fisiologia delle piante presso l’Università di Neuchâtel, Alessio Maccagni è stato impiegato all’Università di Basilea, dove si è concentrato sui motivi dei limiti di distribuzione nelle Brassicaceae delle Alpi centrali, ottenendo nel dicembre 2020 un dottorato di ricerca in botanica. 

Il suo profilo professionale unisce competenze scientifiche attestate da ricerche e pubblicazioni a livello internazionale, a esperienze di lavoro maturate sul campo nell’ambito della didattica, della gestione di collezioni d’erbario e nella raccolta e conservazione di semi. Nel 2011 ha preso parte al progetto nazionale di revisione della Lista Rossa per il Sud delle Alpi e nel contesto della Società botanica ticinese – di cui è membro fondatore e di comitato dal 2016 – ha partecipato alla promozione e organizzazione del primo congresso internazionale di botanica tenutosi in Ticino (Botanica Sudalpina).

Scegliendo Alessio Maccagni quale collaboratore scientifico presso le Isole di Brissago, il Dipartimento del territorio è certo di aver individuato il profilo più idoneo per gestire e valorizzare nel modo migliore il patrimonio botanico delle Isole e per promuovere le attività divulgative e didattiche così come il rilancio dell’attività scientifica e di conservazione del Giardino botanico nel modo più efficace.

Redazione LuganoLife

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore