/ Politica

Politica | 06 ottobre 2021, 19:00

''I premosellesi avevano voglia di cambiare''

Premosello Chiovenda, il neo sindaco Elio Fovanna al lavoro: ''Gli obiettivi? Risanare le casse comunali e azioni per cogliere i bisogni dei cittadini''

''I premosellesi avevano voglia di cambiare''

Premosello volta pagina. Il cambio arriva con l’elezione di Elio Fovanna, che già in passato aveva tentato l’avventura a sindaco del paese. Un cambio arrivato dopo il terremoto giudiziario che nei mesi scorsi ha portato allo scioglimento del consiglio comunale e l’arrivo del commissario.

Ora Fovanna è atteso ad un non facile riassestamento della macchina comunale. ‘’I premosellesi avevano voglia di cambiare e il nostro slogan ‘punto e a capo’ va in questa direzione’’ ha detto Fovanna poche ore dopo il voto che lo ha eletto sindaco. ‘’Vogliamo cambiare il modo di amministrare, cercando di andare incontro al bisogno dei cittadini – spiega - .- La nostra azione amministrativa avrà due direttrici: il risanamento delle casse comunali in quanto il disavanzo 2020 è pari a 812 mila euro e poi promuovere delle azioni che sappiano cogliere il vero bisogno dei cittadini, muovendoci molto bene sul campo del sociale e valorizzare il territorio’’.

Sulla casa di riposo Fovanna dice: ‘’La valorizzeremo perché è un gioiello del nostro comune.- mantenendone la proprietà e dando in gestione il servizio’’.

In consiglio comunale entrano per la maggioranza il sinbdaco Elio Fovanna, Anna Lisa Deregibus, Salvatore Addamo, Varetta Roberta, Davide Tonelli, Massimo Macchi, Maddalena Manera e Piera Magistris; per la minoranza Maurizio Bionda, Andrea Monti e Corinna Nolli.

Renato Balducci

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore