/ Attualità

Attualità | 25 ottobre 2021, 17:45

Macugnaga, premiato il Carabiniere che ha prestato 25 anni di servizio

La comunità macugnaghese ha salutato Salvatorangelo Cabizzosu

Macugnaga, premiato il Carabiniere che ha prestato 25 anni di servizio

L’Amministrazione comunale di Macugnaga ha consegnato una targa all’Appuntato Scelto Salvatorangelo Cabizzosu.

Questa la motivazione: “Per aver svolto presso il nostro Comune un servizio di particolare eccellenza con capacità e professionalità”.
Salvatore Cabizzosu era arrivato a Macugnaga nel 1996 proveniente dalla stazione Carabinieri di Montanaro (To).

A Macugnaga ha assunto il Comando Interinale della locale stazione collaborando attivamente alle diverse emergenze unitamente al Soccorso Alpino e alla Commissione Valanghe.

L’Appuntato Scelto Salvatore Cabizzosu nel corso della sua permanenza ai piedi del Rosa ha ricevuto una serie di Encomi e Benemerenze:

Anno 2000 Benemerenza dalla Prefettura di Verbania per soccorso alla popolazione colpita dalla calamità frana Munt Rubi.

Anno 2004 Benemerenza dal Ministero Difesa per soccorso alla popolazione colpita dalla calamità “Lago Effimero”.

Anno 2008 Benemerenza dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento Protezione Civile sempre in merito all’ emergenza “Lago Effimero “.

Anno 2020 Distintivo di merito per emergenza Covid-19.

Alla breve cerimonia era presente anche il Colonnello Alberto Cicognani che ha da prima ringraziato lAmministrazione comunale e formulato “l’in bocca al lupo” per il molto lavoro che avrà da affrontare. Il Colonnello Cicognani ha aggiunto: “Premesso che Salvatore era l’unico Carabiniere specializzato Soccorritore presente nella Compagnia di Verbania. Il mio incontro con lui è precedente alla mia assegnazione attuale. Io ero in Sardegna e sono venuto a sciare a Macugnaga ed è stato lui che mi ha fatto scoprire il paese con le sue tipicità, non sapevamo che poi ci saremmo trovati a lavorare insieme. Assieme a Salvatore e a Filippo Besozzi abbiamo poi dato vita ad un programma di insegnamento ai ragazzi di come ci si comporta sulle piste da sci, iniziativa che spero si potrà replicare in un prossimo futuro”.

Da parte sua un emozionato Appuntato Cabizzosu, dopo aver ringraziato sia il Colonnello, sia l’Amministrazione comunale, ha ricordato il suo arrivo a Macugnaga, alcuni degli avvenimenti che più l’hanno impegnato sottolineando che qui lascia molti amici con cui ha potuto lavorare proficuamente.

Il saluto si è poi concluso presso la Kongresshaus dove la comunità Macugnaghese ha salutato Salvatorangelo Cabizzosu, Carabiniere da 25 anni ai piedi del Monte Rosa.

Walter Bettoni

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore