/ Confine

Confine | 25 giugno 2022, 14:00

CargoBeamer, la logistica è a impatto zero

L'azienda di trasporto intermodale su rotaia ha ottenuto la certificazione TÜV Nord Cert

CargoBeamer, la logistica è a impatto zero

CargoBeamer, fornitore di servizi logistici leader in Europa per il trasporto intermodale di semirimorchi non gruabili, è ufficialmente a impatto climatico zero. I rispettivi certificati sono stati rilasciati dal rinomato servizio di certificazione TÜV Nord Cert. Dall'inizio del 2022, tutti i servizi offerti da CargoBeamer e la società CargoBeamer stessa sono a impatto climatico zero.

In media, il trasporto ferroviario con CargoBeamer consente già di risparmiare circa l’85% delle emissioni di CO2 rispetto al trasporto su strada ed è anche significativamente più efficiente dal punto di vista energetico rispetto a qualsiasi impianto per autocarri (diesel, idrogeno, elettrico). Il restante 15%, generato durante il trasporto su rotaia e presso i terminali CargoBeamer e di terzi, viene ora interamente compensato da CargoBeamer mediante certificati gold standard, attraverso investimenti in progetti per la tutela del clima e lo sviluppo. Oltre alle emissioni di CO2, anche altri gas serra come il metano (CH4) vengono registrati e compensati come equivalenti di CO2 (“CO2e”). 

In quanto azienda neutrale dal punto di vista climatico, CargoBeamer compensa non solo le emissioni dirette (Scope 1 e 2), ma anche numerose emissioni legate ai servizi della categoria Scope 3. Ad esempio, vengono compensati i viaggi d’affari, gli spostamenti per motivi di lavoro o il funzionamento degli uffici. La neutralità climatica non comporta costi aggiuntivi per i clienti; inoltre, la certificazione viene effettuata per tutte le linee di trasporto e per tutti i clienti, senza eccezioni. I clienti ricevono da CargoBeamer certificati annuali che attestano le emissioni di CO2e risparmiate. 

La sottoscrizione del Climate Pledge 

Per ribadire i suoi ambiziosi obiettivi di sostenibilità, CargoBeamer ha firmato “The Climate Pledge”. Nell'ambito di questa iniziativa lanciata da Amazon nel 2019, più di 300 aziende si sono impegnate a essere neutrali dal punto di vista climatico entro il 2040, con dieci anni di anticipo rispetto all'Accordo sul clima di Parigi. CargoBeamer ha ridotto questa scadenza di altri dieci anni e sarà quindi neutrale dal punto di vista climatico lungo l'intera catena del valore entro il 2030. La differenza rispetto alla certificazione “a impatto climatico zero”, valida già oggi, sta soprattutto nella compensazione delle emissioni Scope 3 nella costruzione dei terminali e nella produzione di acciaio a monte della costruzione dei vagoni. CargoBeamer compensa già tutte le altre emissioni Scope 3 generate dai fornitori di servizi.

Nicolas Albrecht, CEO di CargoBeamer, afferma: “Con la neutralità climatica, rispondiamo a una richiesta sempre più forte dei nostri clienti e mandiamo un segnale all’industria dei trasporti: lavorare nel rispetto dell'ambiente è una priorità assoluta. Finché il settore dei trasporti continuerà a rappresentare una quota consistente delle emissioni totali europee, è necessario disporre di tecnologie innovative e sostenibili per la logistica, in grado di soddisfare la domanda in forte crescita di catene di trasporto affidabili e ad alta frequenza. La rete capillare di rotte e terminal CargoBeamer sarà un elemento importante di questa soluzione, e per questo motivo intendiamo espanderla notevolmente nei prossimi anni. Nel 2030 vogliamo risparmiare oltre 2,5 milioni di tonnellate di CO2 all'anno. Ciò equivale alle emissioni annuali di circa 350.000 cittadini UE.”

Boris Timm, COO di CargoBeamer, aggiunge: “Per noi è stato facile firmare il Climate Pledge. Per noi è stato facile firmare l'Impegno per il Clima. In questo modo siamo entrati a far parte di un gruppo di oltre 300 aziende, tra cui figurano Maersk, SAP e ASOS, che si considerano pioniere nel cammino verso un’economia e una società rispettose del clima. Il fatto che CargoBeamer si sia impegnata a essere neutrale dal punto di vista climatico lungo l'intera catena del valore entro il 2030 anziché il 2040 dimostra l’enorme importanza di un modello di business ecologico per CargoBeamer.”

A proposito di CargoBeamer

Il gruppo CargoBeamer AG è un innovativo fornitore di servizi logistici nel segmento del "trasporto combinato strada-rotaia". In qualità di pioniere nella decarbonizzazione su larga scala per il trasporto merci in Europa, la missione di CargoBeamer è quella di trasferire il traffico dalla strada alla ferrovia con soluzioni rivoluzionarie ed efficienti dal punto di vista dei costi. Il sistema CargoBeamer, composto da vagoni brevettati, terminali di trasbordo e un software logistico, consente anche il trasporto su rotaia di semirimorchi non gruabili, con una significativa riduzione delle emissioni di CO2 e di altri costi esterni. Dall'inizio del 2022, l'azienda e tutti i servizi di trasporto offerti sono a impatto climatico zero. Attualmente, i treni CargoBeamer operano in Germania, Francia, Italia e Regno Unito. L'azienda sta lavorando alla realizzazione di una rete europea di terminal CargoBeamer efficienti, che saranno collegati ad orari fissi con treni composti da un massimo di 36 vagoni CargoBeamer. Ciò si traduce in un trasporto ferroviario neutrale dal punto di vista climatico per centinaia di migliaia di semirimorchi all'anno e in un notevole sollievo per l'ambiente e la società.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore