/ Cultura e spettacoli

Cultura e spettacoli | 08 dicembre 2022, 16:20

'Vivere', il 13 dicembre presentazione del libro di poesie di Sandro Trocchi

L'incontro all’Hotel Corona vedrà l'intervento del critico Giuseppe Possa

'Vivere', il 13 dicembre presentazione del libro di poesie di Sandro Trocchi

Martedì 13 dicembre, ore 18, all’Hotel Corona di Domodossola presentazione del libro di poesie di Sandro Trocchi 'Vivere'. L'incontro vedrà l'intervento del critico Giuseppe Possa.

È il quarto libro del poeta ossolano (pubblicato da PrintGrafica Pistone, Domodossola). Nato a L’Aquila nel 1944, dagli anni Settanta Sandro Trocchi risiede a Domodossola. Ha partecipato a vari concorsi letterari ottenendo premi e riconoscimenti. Sue liriche sono apparse su antologie e riviste. “Vivere” si avvale della prefazione di Giuseppe Possa.

I versi di Sandro, nell’insieme, invitano a soffermarsi su particolari emozioni e su sentimenti che riflettono la serenità dell’autore: poeta capace di guardare sempre alla vita di tutti i giorni, per restituire ai lettori, in una freschezza genuina, le sue delicate e intense sensazioni -scrive il critico nell'introduzione al testo di poesie- . Se è vero che Trocchi canta se stesso, la sua interiorità, le melodie del suo animo e di tutto ciò che gli sta attorno nel suo meraviglioso ambiente montano, lo fa con il candore e fervore di un “vate”, valido testimone del nostro tempo. La sua creatività poetica, in definitiva, è ritmo, costrutto senza artifici, con uno stile innato, con una personale luce inconscia, ma soprattutto con una voce limpida e autentica. Infatti, una delle sue doti più significative è la capacità, immediata e penetrante, che sa donare respiro ampio e visione cosmica del proprio essere al mondo: “…vivere è un difficile mestiere/ ma vivere sempre, comunque/ e non morire prima… di morire”.



C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore