/ Eventi

Eventi | 11 dicembre 2022, 15:40

Grande successo a Villette per la Mostra "Liberi di imparare"

Nell’ambito del progetto Piccole Guide, gli alunni della classi quarta e quinta hanno accompagnato genitori e presenti alla scoperta dei reperti egizi

Grande successo a Villette per la Mostra "Liberi di imparare"

Grande successo per la mostra “Liberi di imparare”, allestita dalla Pro loco di Villette nella sala consiliare del municipio ed inaugurata lo scorso 15 ottobre. In un mese e mezzo di apertura al pubblico l’esposizione è stata visitata, fino alla fine di novembre, da circa 800 persone.

La mostra itinerante è nata dalla collaborazione tra il Museo Egizio di Torino, la Direzione della Casa Circondariale ‘Lorusso-Cutugno’ e l’Ufficio della Garante dei diritti delle persone private della libertà del Comune di Torino, nell’ambito del progetto “Liberi di imparare” (e propone le riproduzioni di alcuni reperti del Museo): dopo aver fatto tappa in tutte le Province del Piemonte è giunta anche a Villette, - unica tappa de Vco - grazie all’interessamento dell’Unpli provinciale.

“La mostra è stata visitata anche da tutte le scolaresche delle Scuole Primarie della Valle Vigezzo, le classi della Scuola Kennedy di Domodossola e la scuola primaria di Trontano, oltre alle prime classi della Scuola Secondaria di primo grado di Santa Maria Maggiore, riscuotendo grande interesse da parte degli studenti, che hanno anche partecipato ad alcuni laboratori didattici” spiega con soddisfazione Monica Balassi, primo cittadino di Villette. Il successo di questa mostra si deve anche all’impegno di numerose associazioni del territorio che hanno organizzato alcuni eventi per l’occasione, in particolare: Arte in Atelier Vigezzo, Club del Libro Valle Vigezzo, Ecomuseo di Malesco e Centro di Egittologia Giuseppe Botti di Domodossola.

Come appuntamento finale, nell’ambito del progetto Piccole Guide, gli alunni della classi quarta e quinta di Villette hanno accompagnato genitori e presenti alla scoperta dei reperti egizi. Non solo: il ricco programma di appuntamenti a corollario della mostra ha visto anche l’organizzazione di una conferenza a cura del Centro Italiano di Egittologia Giuseppe Botti e in seguito la visita guidata virtuale in diretta (presso il Cinema Comunale di Malesco) al Museo Egizio di Torino.

Marco De Ambrosis

WhatsApp Segui il canale di OssolaNews.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore