ELEZIONI REGIONALI
 / Attualità

Attualità | 22 aprile 2023, 08:00

Le previsioni meteo per il fine settimana

Dopo il freddo e la neve in quota, nuova risalita delle temperature

Le previsioni meteo per il fine settimana

Sabato di bel tempo, ma domenica nuovo peggioramento. "Si assisterà alla rimonta della pressione in quota sulle regioni alpine e conseguentemente ad un miglioramento delle condizioni meteorologiche, che proseguirà anche nelle giornata di domani. Domenica - si legge nell'ultimi bollettino meteo di Arpa Piemonte - una saccatura scenderà dal canale della Manica verso l'arco alpino occidentale determinando un nuovo aumento dell'instabilità da metà giornata, con rovesci e temporali più diffusi a nord del Po, sporadici o del tutto assenti su Langhe, Roero e settore sudorientale della regione. Per Lunedì è previsto un rasserenamento con diffuse condizioni di foehn".

 

SABATO 22 APRILE 2023

Nuvolosità: cielo poco nuvoloso o velato in montagna con sviluppo di cumuli nel pomeriggio; cielo parzialmente nuvoloso in pianura e nei fondovalle con ampie schiarite nelle ore centrali della giornata. Possibili foschie e locali banchi di nebbia su zone pianeggianti e pedemontane nelle ore prima dell'alba. Precipitazioni: assenti salvo isolati piovaschi a ridosso dei rilievi nelle ore pomeridiane. Zero termico: in ulteriore rialzo fino a 2900-3000 m su tutta la regione nelle ore centrali della giornata; calo di 200-300 m in serata. Venti: moderati da ovest sulle Alpi con rinforzi sul settore centro-meridionale; sull'Appennino deboli da nord al mattino in rotazione da sud nel pomeriggio con intensificazione; calma di vento in pianura.

 

DOMENICA 23 APRILE 2023

Nuvolosità: cielo poco nuvoloso fino a metà mattinata; in seguito sviluppo di nubi sulle Alpi in estensione al Piemonte occidentale e settentrionale dal pomeriggio. Precipitazioni: primi deboli fenomeni in tarda mattinata in prossimità dei rilievi alpini; nel pomeriggio estensione ai settori occidentali e settentrionali e intensificazione con picchi moderati o forti, localmente a carattere temporalesco. Fenomeni sporadici o del tutto assenti su Langhe, Roero e settore sudorientale della regione. Quota neve in calo da 2500 a 2000 m. Zero termico: in calo fino a 2400 m a nord e 2700 m a sud. Venti: moderati o forti da ovest sui settori alpini con raffiche sostenute sulle Alpi Marittime in serata; venti moderati localmente forti da sud sull'Appennino; deboli o moderati meridionali in pianura con rinforzi in corrispondenza dei temporali. Altri fenomeni: possibili locali grandinate dal pomeriggio.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di OssolaNews.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore