/ Attualità

Attualità | 04 giugno 2023, 13:40

Il viaggio della solidarietà, da Beura carovana di aiuti per gli alluvionati romagnoli

Sabato dal Comune ossolano sono partiti i mezzi che hanno consegnato aiuti. Con lkoro anche il sindaco Carigi, originario proprio di Cesena

Il viaggio della solidarietà, da Beura carovana di aiuti per gli alluvionati romagnoli

Da Beura all'Emilia Romagna per portare aiuti alle popolazioni colpite dall'alluvione. I volontari della Protezione civile di Beura, la parrocchia, gli abitanti di Beura e alcune ditte ossolane, in un momento di emergenza come quello che sta vivendo la popolazione dell'Emilia Romagna, hanno voluto esserci con azioni concrete per esprimere la loro vicinanza alle zone colpire il 16 e il 17 maggio dall'alluvione. Una 'missione' che ha avuto anche un coinvolgimento emotivo in più, visto che il sindaco di Beura, Davide Carigi, è di Cesena.

Ieri con cinque mezzi, due della Protezione civile, uno dell'oratorio e due di privati, una delegazione composta dal cooidinatore della Protezione Civile Alessandro Barlacchi, da volontari, dal sindaco Davide Carigi, dal parroco don Paolo Cavagna e da alcuni parrocchiani, ha portato a Conselice aiuti alimentari e attrezzi utili per fronteggiare l'emergenza. Sono partiti alle 4 di mattina, hanno consegnato il materiale e sono tornati nel tardo pomeriggio in tempo perchè il parroco potesse celebrare la messa prefestiva.

L' iniziativa è partita dalla Protezione Civile di Beura.” Come gruppo in collaborazione con le parrocchie di don Paolo Cavagna abbiamo pensato di portare un aiuto agli alluvionati della Romagna. Quando abbiamo visto quanto era successo abbiamo subito pensato di organizzare una raccolta nel paese, sentendoci quasi in dovere visto che il nostro il sindaco Davide Carigi è un romagnolo – dicono Alessandro Barlacchi e Chiara Scesa della Protezione Civile - Pensavamo ad una piccola raccolta invece abbiamo avuto tantissime adesioni da parte di ditte e privati tantissima gente ha risposto subito all'appello”. “Quando siamo arrivati a Conselice siamo rimasti colpiti in particolare dalle montagne di rifiuti, tutto quello che può contenere una casa, i ricordi di una vita, è stata un'immagine – ha detto Chiara Scesa - che mi ha fatto piangere il cuore. Nel punto logistico di raccolta abbiamo consegnato il materiale, abbiamo dovuto scaricare velocemente perchè anche altre organizzazioni dovevano consegnare aiuti”


“Voglio esprimere la mia gratitudine – dice il sindaco di Beura Davide Carigi – ai volontari, alle ditte, al parroco e a tutti quanti hanno voluto partecipare alla raccolta. Ho degli zii a Ravenna che ieri ho salutato, sono stati sfollati per una settimana in una scuola ora sono tornati fortunatamente nella loro casa, ma in tanti hanno perso tutto e con questo nostro aiuto abbiamo voluto esprimere la nostra vicinanza”.

Mary Borri

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di OssolaNews.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore