/ Attualità

Attualità | 14 giugno 2024, 17:30

Monti torna all'attacco sulla Riss: "L'Asl contattata subito dopo il consiglio comunale"

Il capogruppo di minoranza a Premosello: "Se l'autorizzazione non serviva, perché chiamare?"

Monti torna all'attacco sulla Riss: "L'Asl contattata subito dopo il consiglio comunale"

Torna all’attacco, sulla concessione della Riss, il capogruppo di minoranza di Premosello Chiovenda Andrea Monti. Dopo aver votato contro il progetto finanziario durante l’ultimo consiglio comunale – che lo ha comunque approvato con la maggioranza di voti favorevoli – il consigliere torna a sottolineare quella che considera una mancanza dell’amministrazione Fovanna: la richiesta ad Asl Vco dell’autorizzazione per i lavori in progetto alla Riss, in quanto proprietaria di una parte dello stabile concesso in comodato d’uso al comune.

In seguito al consiglio comunale, in cui si è ampiamente dibattuto sul tema, Andrea Monti segnala che l’Asl Vco non ha ricevuto “nessuna richiesta di autorizzazione per modifiche o lavori sull’immobile di proprietà dell’Azienda”. “Da contatti telefonici intervenuti nella giornata di ieri, ci è stato comunicato che una richiesta verrà presentata per consentire le valutazioni di competenza di questa Azienda”, sottolinea la stessa Asl.

Monti rimarca dunque la sua posizione: “Se non serviva l’autorizzazione di Asl Vco, perché la stessa è stata contattata due giorni dopo il consiglio comunale?”.

l.b.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di OssolaNews.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore