/ Cultura e spettacoli

Che tempo fa

Cerca nel web

Cultura e spettacoli | 01 marzo 2021, 14:44

La danza in bianconero proposta da Massimo Antonelli

Si apre oggi a Domodossola la mostra fotografica già presentata in passato al castello di Vogogna

La danza in bianconero proposta da Massimo Antonelli

Non ci sarà ovviamente l’inaugurazione ma la mostra fotografica di Massimo Antonelli sarà comunque visibile da oggi, primo marzo, allo Studio Quadra Gallery di Via Marconi a Domodossola.

Il fotografo, di origini romane ma domese di adozione e socio de La Cinefoto, esporrà nove scatti che fanno parte di una sua personale ricerca fotografica.
Antonelli, che lavora in Polizia,  aveva già esposto le sue opere alla manifestazione “Pane, pietra e formaggio” di Beura Cardezza. Nel 2015 la sua prima personale dal titolo “La Città in bianco e nero”, in cui presenta una serie di scatti ispirati al centro storico di Domodossola. L’anno successivo partecipa alla Collettiva fotografica “Ottoperdieci”, presentata al mobilificio Franzini. Nel 2017, dopo un intenso lavoro durato circa un anno e mezzo, prende forma “Black&light”, una serie di immagini esposto in seguito nella mostra allestita al Castello di Vogogna. L’idea nasce da uno spettacolo di danza cui l’autore assiste e a seguito del quale inizia una vera e propria collaborazione artistica con tre ballerine, immortalate a più riprese nei momenti più intensi ed espressivi della loro arte. Nella mostra allestita allo Studio Quadra Antonelli propone quattro scatti legati a questo progetto e cinque immagini estrapolate da uno nuovo ancora in divenire dal titolo “Orta San Giulio”.

Renato Balducci

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore