/ Turismo

Che tempo fa

Cerca nel web

Turismo | 22 maggio 2021, 18:00

Riapriranno sabato 29 gli impianti di risalita a Macugnaga

Può partire la stagione estiva della Perla del Rosa

Riapriranno sabato 29 gli impianti di risalita a Macugnaga

È ufficiale la partenza della stagione estiva a Macugnaga con l’apertura degli impianti che rappresenta una boccata d’ossigeno dopo l’inesistente stagione invernale 20-21.

Sabato 29 maggio alle 9 aprirà la seggiovia Pecetto – Burki – Belvedere con orario continuato, l’ultima discesa alle 17.

La seggiovia sarà aperta nei fine settimana e il 2 giugno per poi aprire tutti i giorni dal 12 giugno; gli orari per giugno e luglio saranno nei week end e festivi dalle 8:30 alle 17 (ultima discesa), feriali dalle ore 9:00 alle 17:00 (ultima discesa).

Ad agosto tutti i giorni dalle 8.30 alle 17, tranne per i giorni 30 e 31 che saranno applicati gli orari di settembre, mentre a settembre Feriali dalle ore 9 alle 17 e nei week end dalle ore 8:30 alle 17; dopo domenica 12 settembre l’impianto sarà aperto solo nei fine settimana.

Bisognerà invece attendere il 19 giugno per poter prendere la funivia per il Monte Moro che permette di portare gli appassionati alla pista dove è possibile praticare lo sci estivo: “Abbiamo ricevuto molte prenotazioni da parte degli sci club – afferma Filippo Besozzi, responsabile degli impianti – speriamo di poter protrarre la stagione il più a lungo possibile”.

Nei due fine settimana di apertura di giugno gli orari saranno orario continuato dalle 8:30 alle 16:30, a partire da luglio fino al 5 settembre sarà aperto tutti i giorni dalle 8:30 alle 16:30.

Nella settimana dal 6 al 10 settembre gli orari saranno Dalle 8.30 alle 12 e dalle 13.30 alle 16.30 con partenze ogni 30 minuti, mentre dal 13 al 17 settembre sei corse alle 8:30, 10:30, 12:00, 13:30, 15:30, 16:30. Nei fine settimana di settembre l’apertura sarà ad orario continuato dalle 8.30 alle 16.30.

Fabio Nedrotti

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore