/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 16 giugno 2021, 18:45

Il ministero penalizza l'Ossola: chiude definitivamente la Polizia Stradale

Trasferiti a Verbania i cinque agenti in servizio a Domodossola. Roma ha deciso ovviamente senza consultare il territorio e nonostante le promesse vane fatte dai politici

Il ministero penalizza l'Ossola: chiude definitivamente la Polizia Stradale

Chiude la Stradale di Domodossola. I cinque agenti in servizio al distaccamento di via Romita hanno ricevuto pochi giorni fla notifica del loro trasferimento a Verbania. Cancellato il distaccamento che controllava le strade dell’intera valle, le strade internazionali come la statale 33 e la 337, distaccamento che operava in una zona di confine distante dal capoluogo provinciale. Un altro esempio di smobilitazione dello Stato dalle periferie o dalla ultra citate terre alte. Un esempio di come a Roma, al Ministero dell’interno, non sappiano dove è l’Ossola. Ora, in caso di emergenza, si dovrà attendere che la Stradale arrivi da Verbania, sperando in tempi ragionevoli vista la distanza e visto che ogni chiamata sarà per un'emergenza.

Una vergogna che conferma come i vertici della Polizia  tengono in considerazione solo Roma o i grandi capoluoghi di regione. 

A tutto ciò aggiungiamo le promesse, svanite nel fumo, fatte in questi anni dai parlamentari locali che avevano assicurato che il distaccamento sarebbe rimasto aperto. Parole, parole, parole……

Ora c’è da attendersi l’arrivo di qualche big della politica che ci rassicurerà che nulla viene smantellato, che i territori periferici sono tenuti in considerazione, che la montagna va salvaguardata, che i servizi non si toccano. Ancora parole……

Renato Balducci

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore