/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 21 giugno 2021, 19:20

L’ex casa parrocchiale diventerà “Una casa per tutti”

Il progetto prevede mini alloggi temporanei per famiglie in difficoltà

L’ex casa parrocchiale diventerà “Una casa per tutti”

Da tempo offrire un sostegno al disagio abitativo era un sogno del parroco, ora è diventato un progetto della Caritas parrocchiale di Domodossola con tutte le parrocchie del vicariato, presto inizieranno in città i lavori di “Una casa per tutti” a riferirlo con emozione ieri lo stesso don Vincenzo Barone dall'altare all'aperto della festa patronale .

L'ex casa parrocchiale di Domodossola in via monsignor Pellanda diventerà una casa di accoglienza per le famiglie in difficoltà. L'edificio ospiterà sei mini appartamenti “Saranno gestiti per quelle famiglie – ha detto il parroco - che avranno lo sfratto. Non sarà per sempre, ma temporaneamente verranno accolte perchè insieme come comunità possiamo aiutarli a trovare una casa. Quello che verrà dopo la pandemia avrà conseguenze dolorose e noi dobbiamo essere attenti. Finalmente inizieremo i lavori. Devo ringraziare l'otto per mille della chiesa cattolica che darà 250 mila euro, altri due benefattori che hanno offerto il loro contributo, mi appello ora alla generosità della comunità”.

Il costo dell'opera di restauro è di 800 mila euro. È stato aperto un conto corrente presso la fondazione comunitaria del Vco: Banca Intesa Sanpaolo IT 81 O 0306909606100000000570 . Banco Posta IT 79 L 07601 10100 001007819913. C/C postale 1007819913 causale “Una casa per tutti”. Oppure è possibile versare il proprio contributo direttamente all'ufficio parrocchiale.

Mary Borri

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore