/ Sport

Sport | 21 ottobre 2021, 20:17

Mondiali pista: Ganna e il quartetto sono ancora d’oro

Francia battuta in finale sulla pista del velodromo Jean Stablinski di Roubaix

Mondiali pista: Ganna e il quartetto sono ancora d’oro

Il Mondiale dell’inseguimento a squadre si tinge di azzurro. Il quartetto medaglia d'oro alle Olimpiadi di Tokyo, formato da Filippo Ganna, Jonathan Milan, Simone Consonni e Liam Bertazzo (che ha sostituito anche nella finalissima Francesco Lamon), supera la Francia in 3’47”192 nella finale sulla pista del velodromo Jean Stablinski di Roubaix. Bronzo alla Gran Bretagna. Il titolo torna in Italia dopo 24, anni, l’ultima volta era stata nel 1997.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore