/ Villadossola

Villadossola | 20 novembre 2021, 18:34

Nell'ex negozio di Loredana Mori la nuova casa dell'Ugi

Il locale era stato donato dai famigliari al Comune. Il figlio Andrea: "Mia madre mi aveva insegnato che è importante aiutare gli altri"

Nell'ex negozio di Loredana Mori la nuova casa dell'Ugi

E' stata inaugurata oggi la nuova sede di Ossola Amica dell’UGI - Unione Genitori Italiani- in corso Sempione 59 a Villadossola. Si è alzata così nuovamente la serranda dove una volta c'era il negozio di parrucchiera di Loredana Mori. La famiglia Cottini , che ne era proprietaria, ha donato il locale al Comune di Villadossola, che ha accolto la richiesta dell’Ugi affinché diventasse la sua sede.

Il punto Ugi è dedicato a Loredana Mori morta nel 2010 a 67 anni. La villadosssolese ha tenuto aperto l'attività fino al 2008. Nella sede, che fungerà anche da negozio solidale, i volontari faranno conoscere le attività dell’Associazione. I soci sono una cinquantina e in occasione dell'inaugurazione della sede è partito anche il tesseramento per il 2022. Qui si potranno acquistare le creazioni dei volontari, molte a carattere Natalizio e potranno essere spunto per dei regali. Il ricavato sarà devoluto a Ugi. L'associazione punta in particolare sulla vendita del panettoni solidali prodotti dalla Bonifanti, con un'offerta minima di 14 euro.

L'Ugi aiuta i genitori di quei bambini che lottano contro il tumore e che spesso hanno bisogno di sostengo quando devono restare lontano da casa per mesi. All'inaugurazione erano presenti il presidente di Ossola Amica dell’UGI Damiano Bassi, il sindaco di Villadossola Bruno Toscani con diversi esponenti della giunta del Comune, il marito di Loredana Mori, Giuseppe e il figlio Andrea, la volontaria Ugi di Torino Claudia Ferrante e il cantante della solidarietà Salvatore Ranieri.

“E' un sogno che si corona dopo tanti anni di lavoro – ha detto Damiano Bassi - abbiamo la nostra sede,che per le festività diventa negozio solidale. Dobbiamo dire grazie alla famiglia Cottini e al comune di Villadossola che ha creduto nel nostro progetto”. Un ringraziamento è andato anche agli sponsor che hanno aiutato l'associazione per la sistemazione dei locali.

Il sindaco Bruno Toscani ha sottolineato l'entusiasmo, la voglia di fare e la tenacia del presidente e dei volontari dell'associazione e nel suo intervento ha riferito anche di una coincidenza: “Lo stesso giorno in cui Andrea Cottini ha manifestato al comune il desiderio di donare il locale ad un'associazione, Damiano Bassi ha avanzato l'esigenza di un locale per la sede. Molte volte le cose avvengono grazie a qualcosa di superiore che fa sì che questi progetti vadano avanti. Credo che Loredana Mori sarebve stata felice di donare il suo negozio all'Ugi".

“Un gesto che ci siamo sentiti di fare – ha detto Andrea Cottini - e speriamo che serva a rivitalizzare anche questa via. E' un negozio che apre ed è importante per questa associazione, per il suo scopo. Mia madre mi aveva insegnato che è importante aiutare gli altri e spero che questo gesto serva a farlo".

Per l'occasione era presente anche il Cantante della solidarietà Salvatore Ranieri, che ha donato trecento euro di valore tra soldi e merci.

 

 

Mary Borri

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore