/ Cronaca

Cronaca | 29 settembre 2022, 17:38

Coltivava cannabis nell'orto, denunciato dai Carabinieri

E' un villadossolese di 37 anni: le piante sono state sequestrate

Coltivava cannabis nell'orto, denunciato dai Carabinieri

Nel pomeriggio di ieri i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Domodossola e quelli della Stazione di Villadossola, hanno denunciato un 37enne ossolano, perché sorpreso a coltivare “cannabis indica”.

L’attività investigativa volta al contrasto della produzione e consumo di stupefacenti, ha permesso di individuare una zona appartata recintata di proprietà del giovane, lontana da occhi indiscreti, all’interno della quale erano state piantate una decina di piante di marijuana, ben ramificate ed in piena infiorescenza di altezza compresa tra i 170 cm e i 200 cm, pronte per l’essicazione ed il successivo utilizzo o smercio al dettaglio.  

Le piante erano accuratamente nascoste nella vegetazione, tra ortaggi e fiori. La successiva perquisizione domiciliare ha consentito anche di rinvenire 2 fucili di piccolo calibro illegalmente detenuti, successivamente sequestrati.

I carabinieri hanno quindi proceduto a denunciare l’uomo in stato di libertà sia per il reato di produzione e detenzione di stupefacenti, sia per la detenzione illegale delle armi. Le piante una volta estirpate, sono state sequestrate in attesa di essere distrutte.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore