/ Cultura e spettacoli

Cultura e spettacoli | 29 settembre 2022, 16:00

Una mostra fotografica per raccontare le biodiversità dall’Ossola al Ticino

La organizza a Domodossola la Società di Scienze Naturali del Vco per i 20 anni di fondazione

Una mostra fotografica per raccontare le biodiversità dall’Ossola al Ticino

Inaugura sabato 1 ottobre, alle ore 17, presso la Artoteca Di.Se del Collegio Rosmini di Domodossola la mostra fotografica promossa dalla Società di Scienze Naturali del Verbano Cusio Ossola. L'esposizione intitolata “Dall’Ossola al Ticino: racconti di biodiversità” è il secondo importante appuntamento che la SsnVco organizza per festeggiare i 20 anni di fondazione.

La mostra fotografica è un viaggio espositivo che vuole condurre lo spettatore dagli ambienti naturali delle vette dell’Ossola fino a quelli della vasta pianura novarese e lombarda, attraverso i laghi, habitat così importanti per il nostro territorio.

“Ogni ambiente -anticipano gli organizzatori- è caratterizzato da un proprio paesaggio, spesso frutto del lavoro dell’uomo, tra i protagonisti della mostra insieme alle specie animali e vegetali che è possibile incontrare durante questo viaggio fotografico. Tutti gli autori delle immagini esposte sono soci della SsnVco e quanto esposto è il frutto del loro lavoro sul campo, dei molti progetti che la Società ha seguito in questi 20 anni. Oltre alla bellezza dell’immagine o del soggetto, si invita quindi a cogliere la sensibilità e la conoscenza profonda che traspare, propria di chiunque si rivolga all’incredibile mondo naturale che lo circonda con passione, interesse e infinita meraviglia”.

Con questa mostra la Società di Scienze Naturali vuole anche dare il proprio importante contributo all’attività divulgativa svolta nella nostra provincia, parte integrante della storia dell'associazione. “La tutela di un territorio -sottolineano da SsnVco- non è infatti appannaggio dei soli 'esperti', ma è il territorio stesso a essere un bene comune di cui ognuno può godere e in cui ogni persona può fare la propria parte, così da favorire e garantire la sua salvaguardia e valorizzazione”.

Per i 20 anni è stato anche ideato un logo commemorativo, in collaborazione con la società di comunicazione ambientale Ecozoica srls. La mostra è stata allestita con il sostegno di Fondazione Comunitaria del VCO e dell’Ente Parco Val Grande, ed è patrocinata dall’Ente Aree Protette dell’Ossola, Area Mab, Parco Ticino Lombardo e Parco Ticino Piemontese.

“L’idea di realizzare una mostra fotografica con gli scatti dei soci è nata almeno sette anni fa, all’interno di una riunione di assemblea, e più volte riproposta -racconta Luisa Erra, presidente della Società di Scienze Naturali del Vco-. Il fatto di essere riusciti a realizzare questo lavoro atteso da molto tempo ci rende orgogliosi. Ancora più che per altre iniziative realizzate in questi 20 anni di attività, la mostra ha visto la collaborazione di un gran numero di soci, sia nel fornire le immagini, sia nella selezione delle stesse e nella realizzazione pratica dell’esposizione. Attraverso la mostra raccontiamo anche l’impegno degli enti con cui abbiamo collaborato nel tutelare il territorio e la sua biodiversità, così ben rappresentata dalle immagini presenti. In poche parole, questa mostra fotografica rappresenta sia la nostra Società sia il nostro territorio, così come chi lo tutela e si emoziona per la meraviglia del mondo naturale ancora presente intorno a tutti noi”. 


Queste le date e gli orari in cui sarà possibile visitare la mostra:

- Sabato 1 ottobre: 17.00- 19.30

- Domenica 2 ottobre: 10.00-12.30, 16-19.30

- Venerdì 7 ottobre: 17.00- 19.30

- Sabato 8 ottobre: 17.00- 19.30

- Domenica 9 ottobre: 10.00-12.30, 16-19 

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore