/ Cultura e spettacoli

Cultura e spettacoli | 20 gennaio 2023, 08:30

La Fabbrica, la stagione teatrale riprende con lo spettacolo di Neri Marcorè

Il 22 gennaio lo spettacolo originale che l'artista dedica al suo personale mondo della canzone

La Fabbrica, la stagione teatrale riprende con lo spettacolo di Neri Marcorè

Riprende il 22 gennaio la stagione di prosa del Teatro “La Fabbrica” di Villadossola con uno spettacolo originale, divertente e affascinante che Neri Marcorè dedica al suo personale mondo della canzone.

Professionista brillante ed eclettico, molto apprezzato per l’intelligente ironia dei suoi testi e delle sue performance televisive, Neri Marcorè trova la risposta a una domanda sempiterna: dove finisce l’imitazione e comincia l’interpretazione? 

È appunto su questo snodo che un grande imitatore può riscoprirsi interprete, comunicando al pubblico quale distanza ci sia fra il calco di un modello (perfettamente replicabile da uno come Marcorè) e la capacità di rendere propria una composizione altrui. Quando poi il cammino verso la canzone prende l’abbrivio dalla lezione di un maestro come Gaber e poggia su pilastri come De André, Fossati, De Gregori e Dalla, la scommessa è certo vinta. 

“Siamo già molto soddisfatti dell’andamento delle vendite – ci dichiara il Sindaco di Villadossola Bruno Toscani -, restano ancora pochi posti e mi auguro che si possa avere un altro tutto esaurito che certo la bravura e la fama dell’interprete meriterebbero. Consiglio a chi è interessato di non tergiversare.”

Lo spettacolo vedrà in scena oltre a Neri Marcorè voce e chitarra, Domenico Mariorenzi chitarra, bouzouki e pianoforte, Stefano Cabrera violoncello, Fabrizio Guarino chitarra elettrica e Beppe Basile batteria.

I biglietti sono disponibili presso la biglietteria del teatro nei seguenti orari di apertura: martedì e mercoledì 10.00-12.00, giovedì 10.00-12.00 e 15.00-18.00, on line su noiticket.botteghinoweb.com e la sera di spettacolo dalle ore 20.


C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore