/ Viabilità e trasporti

Viabilità e trasporti | 24 marzo 2023, 08:45

CargoBeamer amplia il portafoglio: servizio integrato di primo e ultimo miglio

L'azienda ha sempre perseguito l'obiettivo di rendere la logistica intermodale più accessibile alle aziende di trasporto su strada in tutta Europa

CargoBeamer amplia il portafoglio: servizio integrato di primo e ultimo miglio

CargoBeamer, il principale operatore di collegamenti ferroviari per semirimorchi non spostabili con gruabili in Europa, sta ampliando il proprio portafoglio con l'introduzione di un servizio per il trasporto del primo e dell'ultimo miglio su strada ("drayage"). Il concetto funge da complemento opzionale ai collegamenti ferroviari regolari di CargoBeamer, fornendo una soluzione di trazione stradale per i semirimorchi dei clienti. Entrerà in funzione nel secondo trimestre del 2023.

Una soluzione di drayage integrata rende l'intermodalità più accessibile sia per i clienti esistenti che per coloro i quali stiano lavorando al trasferimento dei volumi dalla strada alla ferrovia. Inoltre, il servizio consente ai trasportatori di affrontare la crescente carenza di autisti ottimizzandone l'utilizzo. Il servizio di drayage è offerto nelle seguenti regioni: Italia settentrionale, Germania occidentale e Benelux, Francia settentrionale, Francia meridionale e Spagna nord-orientale, e gran parte del Regno Unito e dell'Irlanda. Collegherà tutti i terminal della rete di CargoBeamer a sedi di terzi, magazzini e porti Ro-Ro della regione.

Consentire l'intermodalità a tutte le aziende di trasporto

I primi test di prova sono già stati completati sulla tratta Kaldenkirchen <> Domodossola, dove il trasporto di semirimorchi in entrambe le direzioni è stato esteso su strada fino al porto di Genova. Le prenotazioni del nuovo servizio saranno effettuate tramite il sistema integrato "eLogistics" di CargoBeamer. Al momento dell'ordine del trasporto di primo o ultimo miglio, i clienti possono scegliere tra un modello singolo o a rotazione. Tutte le emissioni causate dal trasporto su strada del primo e dell'ultimo miglio saranno coperte dal programma di neutralità di carbonio di CargoBeamer e quindi compensate utilizzando certificati gold standard.

Boris Timm, Chief Operating Officer di CargoBeamer, afferma: "CargoBeamer ha sempre perseguito l'obiettivo di rendere la logistica intermodale più accessibile alle aziende di trasporto su strada in tutta Europa. Con l'aggiunta di questo servizio di drayage, stiamo abbattendo un'altra importante barriera che in particolare frenava gli spedizionieri di piccole e medie dimensioni dal trasferire i semirimorchi su rotaia. Un servizio di autotrasporto integrato per quasi tutti i tipi di semirimorchi abbassa notevolmente i costi di organizzazione del trasporto intermodale e consentirà alle aziende con poca o nessuna esperienza di trasporto su strada di iniziare a utilizzare CargoBeamer per la prima volta. I nostri clienti beneficeranno anche di un aumento del tasso di lavorazione delle unità movimentate dagli autotrasportatori e di una catena di approvvigionamento completamente neutrale dal punto di vista delle emissioni di anidride carbonica grazie all'utilizzo di CargoBeamer".

A proposito di CargoBeamer

Il gruppo CargoBeamer è un innovativo fornitore di servizi logistici nel segmento del "trasporto combinato strada-rotaia". In qualità di pioniere nella decarbonizzazione su larga scala per il trasporto merci in Europa, la missione di CargoBeamer è quella di trasferire il traffico dalla strada alla ferrovia con soluzioni rivoluzionarie ed efficienti dal punto di vista dei costi. Il sistema CargoBeamer, composto da vagoni brevettati, terminali di trasbordo e un software logistico, consente anche il trasporto su rotaia di semirimorchi non gruabili, con una significativa riduzione delle emissioni di CO2 e di altri costi esterni. Dall'inizio del 2022, l'azienda e tutti i servizi di trasporto offerti sono a impatto climatico zero. Attualmente, i treni CargoBeamer operano in Germania, Francia, Italia e Regno Unito. L'azienda sta lavorando alla realizzazione di una rete europea di terminal CargoBeamer efficienti, che saranno collegati ad orari fissi con treni composti da un massimo di 36 vagoni CargoBeamer. Ciò si traduce in un trasporto ferroviario neutrale dal punto di vista climatico per centinaia di migliaia di semirimorchi all'anno e in un notevole sollievo per l'ambiente e la società.



C.S.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di OssolaNews.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore