/ Provincia

Provincia | 19 giugno 2023, 15:00

“Open!”, gli architetti aprono i loro studi al pubblico nel Novarese e nel Vco

Appuntamento il 23 e 24 giugno. L'obiettivo è far conoscere gli ambiti in cui operano e promuovere il loro lavoro e la loro attività

“Open!”, gli architetti aprono i loro studi al pubblico nel Novarese e nel Vco

Sono sette le realtà professionali del Novarese e del Vco che aderiscono alla manifestazione “Open! Gli architetti aprono i loro studi al pubblico” promossa dal Consiglio Nazionale Architetti P.P.C. a cento anni dalla istituzione dell’Ordine.

Appuntamento venerdì 23 e sabato 24 giugno in tutta Italia: anche l’Ordine Architetti P.P.C. delle

Province di Novara e del Verbano-Cusio-Ossola partecipa con i suoi iscritti alla nuova edizione che diventa occasione per “ribadire l’importanza della professione ordinata dell’Architetto – si legge nel sito - e del suo essere istituzionalmente determinata. La manifestazione accomunerà idealmente tutti gli studi italiani in un unico grande evento diffuso su tutto il territorio nazionale nell’ambito del quale gli studi di architettura apriranno contemporaneamente le loro porte al pubblico. È un’occasione per far conoscere il mondo dell’architettura al grande pubblico e ai non addetti ai lavori. Lo scopo principale è quello di far conoscere le specializzazioni e gli ambiti in cui operano i singoli studi e di stimolare gli stessi architetti a promuovere il proprio lavoro e la propria attività. Questa manifestazione nasce con l’idea di rappresentare nel senso più ampio l’intera categoria e non solo la singola attività professionale per avvicinare l’architetto al cittadino e far comprendere l’importanza dell’architettura e della figura dell’architetto”.

Gli studi che partecipano a “Open!”

noLogo|architettura a Novara, via dei Tornielli 12: sabato 24 giugno dalle 18 alle 22. «All'interno dello studio vi sarà un'installazione artistica denominata “il cloud di carta” con cui presenteremo l'operato dello studio nel 2023. Durante l'evento verrà offerto un aperitivo e sarà l'occasione per conoscerci e parlare insieme ai progettisti dello studio in un clima conviviale e amichevole».

• “L’architettura è l’arte di creare relazioni”, il titolo dell’evento a cura di De Stasio, Tomei e Vellata architetti in programma a Novara, via Fratelli Rosselli 6: sabato 24 giugno dalle 11 alle 17. «L'incontro all'interno del nuovo spazio di lavoro degli architetti De Stasio, Tomei e Vellata in occasione di Open! 2023 vuole essere un'opportunità di riflessione sul senso dell'Architettura come disciplina artistica fondata sulle RELAZIONI. Relazioni tra professionisti con formazioni e competenze diverse, oggi sempre più necessarie per interpretare la complessità del mondo attuale e per produrre opere di qualità. Relazioni tra il Progetto e i suoi più innovativi strumenti di rappresentazione (dal modello di studio alle diverse scale urbane fino ai metodi di progettazione avanzata con processi BIM e Virtual Reality), infine in senso ampio Relazioni tra le persone, obiettivo ultimo di un Architettura attenta alle esigenze abitative contemporanee».

 

 

Mazzeri Architettura a Novara, via dei Cattaneo 2: venerdì 23 giugno dalle 16 alle 19 presentazione del progetto ADAN – Archivi Digitali degli Architetti Novaresi. «Obiettivo, creare un Archivio (digitale e fisico) che possa raccogliere, catalogare, rendere accessibile e promuovere il materiale grafico, fotografico e documentale originale degli architetti iscritti all’Ordine degli Architetti delle Province di Novara e del Verbano-Cusio-Ossola. L’Ordine degli Architetti di Novara supporta il progetto ADAN. Tra le finalità proporre azioni che possono tradursi in una promozione della professione e della cultura architettonica sul e del territorio».


houseAporter studio e negozio di Architettura a Borgomanero, corso Roma 60: venerdì 23 e sabato 24 giugno dalle 11 alle 13. «Gli architetti Alice Barboni e Maria Boniperti saranno presenti per raccontarvi del loro studio ma anche negozio di architettura e progettazione di interni. In uno spazio che fa da ponte tra uno dei corsi principali e una delle corti più belle di Borgomanero, dove si respira arte e design, saremo pronte ad accogliervi per raccontarvi l'idea del nostro piccolo showroom e tutto il bello dell'abitare».


• “Il bello della casa di una volta” con l’architetto Francesco Antoniazza a Verbania Intra, via Aristide De Bonis 59: sabato 24 giugno dalle 10 alle 12. «Presentazione del Servizio REluc. Un servizio dedicato alle dimore storiche di pregio che attraverso una proposta artistica fatta ad hoc e presentata sotto forma di acquerelli possono recuperare il loro fascino magari appannato dal tempo».

Impronte – Studio di architettura a Domodossola, piazza Fontana 12/13: sabato 24 giugno dalle 15 alle 19. «Lo studio di architettura di Linda Rotondi e Ilaria Porzio apre le sue porte per farsi conoscere, per mostrare la sua anima artistica e razionale che lo contraddistingue».


• “Un’immersione nel cuore del lago d’Orta tra progettazione e custodia di beni culturali” con Landscape Architecture Studi a Pettenasco, via Risorgimento 8: sabato 24 giugno dalle 10 alle 16. «Lo studio vi apre le porte per festeggiare insieme il centenario della creazione dell'Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori dal lontano 24 giugno 1923. Saremmo lieti di condividere con tutti le nostre idee e soprattutto discutere sul tema ABITARE E VACANZA che caratterizza il nostro territorio».


Per eventuali aggiornamenti e informazioni consultare i siti www.architettinovaravco.it e studiaperti.com.

 







C.S.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di OssolaNews.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore