/ Viabilità e trasporti

Viabilità e trasporti | 15 settembre 2023, 18:30

Il Comune valuta l'acquisizione di quote in Vco Trasporti

Il tema è stato discusso in consiglio comunale grazie ad una mozione di Angelo Tandurella

Il Comune valuta l'acquisizione di quote in Vco Trasporti

L'amministrazione comunale sta valutando la possibilità di acquisire quote di Vco Trasporti . Lo hanno comunicato ieri il sindaco Lucio Pizzi e l'assessore alla cultura, all'ambiente e agli affari legali Daniele Folino rispondendo in consiglio ad una mozione di Fratelli d'Italia che chiedeva di attivarsi in tal senso.

Il consigliere di Fratelli d'Italia Angelo Tandurella, che ha presentato la mozione, ha evidenziato in sintesi che il momento sarebbe propizio, in quanto la società ha dichiarato di voler cedere le proprie quote di partecipazione, pari al 5% del capitale sociale e corrispondenti al valore nominale di 30.549 euro.

Secondo Tandurella l'entrata in Vco Trasporti da parte del comune potrebbe essere interessante in quanto “nel territorio della Provincia del Vco – ha detto Tandurella - nel settore del trasporto pubblico locale la società Vco Trasporti S.r.l serve anche la città di Domodossola e più in generale gli utenti domesi e ossolani, nonché numerossimi visitatori, impiegando anche dipendenti residenti nel nostro comune”.

Tandurella ha evidenziato come il trasporto pubblico locale sia destinato a costituire sempre più uno snodo centrale delle politiche di sviluppo innovativo dei territori e di servizio ai cittadini residenti e turisti. Questo in considerazione del fatto che la società è a capitale pubblico, essendo partecipata da 46 comuni del Verbano Cusio Ossola, dal Consorzio Rifiuti, di cui fa parte anche il comune di Domodossola.

L'assessore Daniele Folino ha sviscerato nel suo intervento alcune questioni che dovrebbero essere valutate. Ha detto: ''Lo statuto prevede la prelazione. Oggi Domodossola, se dovesse fare una manifestazione di interesse, non è socia: primo socio è Verbania, secondo Omegna e terzo il Consorzio Rifiuti. C'è poi il fatto che le quote non sono di un privato, ma di un consorzio del quale fa parte anche il nostro comune. Dal mio punto di vista occorre vautare come una quota possa essere ceduta, tenendo conto dei soci del consorzio. Il comune di Verbania tra l'altro ha manifestato interesse all'aquisizione. Si aprirebbe quindi una trattiva all'interno del consorzio oppure una gara”.

Occorre giungere ad una trattativa – ha ribadito il sindaco Lucio Pizzi - oppure un bando di gara. Condivido la mozione. Faremo una valutazione per capire il passaggio procedurale”. La mozione è stata approvata all'unanimità.

Mary Borri

WhatsApp Segui il canale di OssolaNews.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore