/ Attualità

Attualità | 22 giugno 2024, 15:20

Taglio del nastro per il tetto restaurato della chiesa di San Zenone a Tappia

Il 23 giugno saranno presentati i lavori effettuati grazie ai fondi europei e al lascito di due benefattori villadossolesi

Taglio del nastro per il tetto restaurato della chiesa di San Zenone a Tappia

È stata risanata una parte del tetto in piode della chiesa di San Zenone a Tappia. La parrocchia di San Giuseppe Lavoratore organizza per domenica 23 giugno, alle 15, la messa cantata in occasione della festa di San Zenone. Al termine verrà inaugurato il rinnovato tetto a saranno ricordati due benefattori. 

Il progetto è stato finanziato per l'80% da fondi europei e per il 20% dal lascito di due benefattori villadossolesi: i fratelli Luigi e Pietro Vincenzo Minacci. A loro ricordo sarà inaugurata una targa sul muro della chiesa. È prevista poi anche la posa di pannelli fotovoltaici, che forniranno energia elettrica per la chiesa e che saranno posati sul muro di contenimento del parcheggio della chiesa. L'intervento rientra in un progetto più ampio finanziato con fondi dell'Unione europea NextGeneration. È stato curato e diretto dall'architetto Francesco Sarazzi di Villadossola e ha avuto un costo totale di 149.000 euro.

Il restauro fa parte di un pacchetto di progetti più ampio che prevedono il risanamento conservativo e il recupero funzionale di un fabbricato rurale sempre a Tappia, vicino alla chiesa, in parte destinato a spazio espositivo e in parte a laboratorio delle scuole per le attività agricole e laboratorio per gli antichi mestieri a cura del consorzio Agrivilla di Tappia. Ancora del pacchetto fanno parte i lavori di risanamento conservativo al museo della civiltà contadina di Sogno. 

Mary Borri

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di OssolaNews.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore