/ Ossola

Che tempo fa

Cerca nel web

Ossola | 22 febbraio 2021, 19:27

Ristoranti aperti anche la sera? I ristoratori ossolani incrociano le dita

Nuove varianti e il rischio zone rosse non lasciano ben sperare

Ristoranti aperti anche la sera? I ristoratori ossolani incrociano le dita

Nei giorni scorsi, dopo la richiesta al Cts delle associazioni di categoria di un protocollo sulla riapertura serale dei ristoranti, si era parlato dell'ipotesi di riaprire fino alle 22 nelle zone gialle. Abbiamo interpellato i ristoratori della zona per sentire il loro punto di vista.

"Abbiamo acceso i motori ma si viaggia in prima e seconda - ci dice Moreno Malvicini del Gallo Nero di Montecrestese - in settimana per pranzo si lavoricchia, mentre nei fine settimana siamo costretti a mandare via la gente. Poter lavorare fino alla 22 andrebbe benissimo anticipando l'apertura del servizio alle 6 del pomeriggio".

"La nostra fortuna - sostiene Andrea Ianni della Trattoria Vigezzina - è che i nostri clienti ci sono affezionati, nel bene e nel male continuano a venire e abbiamo un buon riscontro. Il servizio di metà giornata è il 'contorno' della cena: a pranzo la gente che lavora non ordina, ad esempio, la bottiglia di vino. Il lavoro e l'offerta proposta cambia. A pranzo fai lavorare la cucina, prepari la mise en place per la sera, aprendo solo a mezzogiorno l'economia del ristorante ne risente parecchio, quest'anno abbiamo perso il 60% del fatturato".

In centro a Domo, invece si sente molto la mancanza della clientela svizzera, come ci conferma Christian Elena del ristorante Elena. "Nonostante tutto con il ristorante ce la siamo cavata piuttosto bene, col bar è più difficile ma è un periodo complicato, in Italia e nel mondo, quindi non c'è molto da fare. Abbiamo notato  che se tutti viaggiassimo nella stessa direzione, applicando rigorosamente le regole, usciremo da questo periodo più velocemente: è inutile guadagnare cinquanta euro in più oggi per poi rimanere chiusi domani. Se tutti si attenessero scrupolosamente ai protocolli anti covid si potrebbe tenere aperto anche la sera in tutta tranquillità".

Per ora la possibilità dell'apertura serale sembra nuovamente allontanarsi, il dilagare delle nuove varianti del Coronavirus e il ritorno delle zone rosse non lasciano presagire una riapertura in tempi brevi.

Fabio Nedrotti

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore