/ Associazioni

Che tempo fa

Cerca nel web

Associazioni | 17 marzo 2021, 18:00

Volontari dell'Auser saranno vaccinati grazie all'intervento del sindaco di Domodossola

In tutte le altre provincie del Piemonte sono già stati vaccinati

Volontari dell'Auser saranno vaccinati grazie all'intervento del sindaco di Domodossola

Il sindaco di Domodossola, Lucio Pizzi, ha scritto al dottor Quaranta dell’Asl Vco e all’Unità di Crisi della Regione Piemonte chiedendo che i volontari dell’Associazione Auser, che si occupa principalmente del trasporto di persone anziane, vengano inseriti nella liste vaccinali.

A fine febbraio avevamo chiesto come associazione di volontariato – ci riferisce la presidente Cristina Festa – , visto che accompagniamo persone anziane presso le cliniche, ospedali, a fare la spesa ecc., se potevamo essere vaccinati. Le Auser di tutte le altre provincie avevano ottenuto la vaccinazione ma non ricevendo noi risposte,  ho chiamato il sindaco che si è attivato inviando a sua volta una lettera ad Asl e Unità di Crisi.

La lettera ha ottenuto l’effetto sperato – prosegue Festa - , in un primo momento siamo stati convocati il 22 marzo per il vaccino, ma a causa di alcuni problemi è slittato tutto il primo di aprile. Eravamo un po’ preoccupatiin tutto il Vco siamo cinquantasette volontari, per lo più sopra i sessant’anni; le alternative erano rinunciare a fare i servizi oppure fare il vaccino”.

Fabio Nedrotti

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore