/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 26 aprile 2021, 19:20

Sarà celebrato da monsignor Brambilla il funerale di don Giorgio Andreotti

Era parroco di Vanzone con San Carlo dal 1977: è stato trovato morto in casa parrocchiale venerdì sera

Sarà celebrato da monsignor Brambilla il funerale di don Giorgio Andreotti

Domani mattina, alle ore 11.00, sarà Monsignor Franco Giulio Brambilla a presiedere i solenni funerali di don Giorgio Andreotti, il parroco di Vanzone con San Carlo mancato improvvisamente lo scorso venerdì. Con il Vescovo di Novara sarà presente don Vincenzo Barone, Vicario territoriale dell’Ossola e con lui una folta rappresentanza dei parroci ossolani.

Don Giorgio era nato il 12 agosto 1945 a Crespino (Rovigo). Trasferitosi con la famiglia nel novarese aveva maturato la vocazione sacerdotale nella comunità di Invorio. Era poi stato ordinato sacerdote il 24 giugno del 1972 da Monsignor Aldo Del Monte. Dopo una prima esperienza estiva a Gozzano, era stato destinato alla parrocchia di San Martino in Novara come vicario parrocchiale, occupandosi in maniera particolare dei ragazzi e dei bambini. Dal 30 luglio 1977 era parroco di Vanzone con San Carlo. Nei suoi oltre quarant’anni di servizio presso la comunità vanzonese, don Giorgio Andreotti si è speso in particolare modo per la Casa di Riposo (RSA) “Gabriele Garbagni” di cui era presidente dal 1986 e per l’Asilo Infantile dove ha voluto la realizzazione di una moderna e funzionale ala aggiuntiva. Oggi la materna vanzonese ospita i bimbi dei Comuni di Vanzone con San Carlo, Ceppo Morelli, Bannio Anzino e Calasca Castiglione.In occasione dei suoi 40 anni a Vanzone don Giorgio aveva anche dato alle stampe il libro “Vanzone con San Carlo, storia e memorie”.

In ricordo di don Giorgio Andreotti, venerdì 30 Aprile alle 20.00, sarà celebrata una Messa di suffragio nella Chiesa Parrocchiale di San Carlo.

Walter Bettoni

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore