/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 23 giugno 2021, 12:00

Restano a Domodossola gli agenti della Polstrada soppressa

Andranno a potenziare la Polizia di frontiera e la Ferroviaria

La sede della Polizia di Domodossola che il ministero dell'Interno ha deciso di chiudere

La sede della Polizia di Domodossola che il ministero dell'Interno ha deciso di chiudere

Resteranno in servizio a Domodossola i cinque agenti della Polizia stradale. Dopo che il distaccamento è stato soppresso i cinque agenti hanno ottenuto di non essere trasferiti alla Stradale di Verbania ma andranno a  rinforzare la Polizia ferroviaria e quella di Frontiera di Domodossola.

Come è noto il distaccamento di Domodossola è stato soppresso. I parlamentari locali non hanno mosso un dito per salvarlo e gli ultimi tre ministri degli Interni (Minniti, Salvini e Lamorgese) hanno proseguito nell’iter di soppressione del distaccamento ossolano e di altri distaccamenti piemontesi.

Le tanto decantate ‘terre alte’ hanno perso un altro presidio e soprattutto l’Ossola ha perso l’ennesimo servizio tra i tanti, tutti cancellati dopo la nascita della provincia del Verbano Cusio Ossola.

Renato Balducci

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore