/ Sport

Sport | 26 giugno 2021, 18:20

Il Baskin Vco ha trovato casa a Omegna

L'attività del campo all'aperto di Crusinallo sta andando a gonfie vele: praticanti in aumento

Il Baskin Vco ha trovato casa a Omegna

Magari cambierà la toponomastica di Omegna. Perché da venerdì scorso esiste una Via dei Matti Numero Zero. Il merito è di Azzurra Basket Vco, che ha battezza il campo all'aperto all'esterno delle ex scuole elementari di Crusinallo Pala Azzurra, con un cartellone con la filastrocca di Gianni Rodari 'C'era una casa molto carina'.

"Per noi questa è diventata una casa accogliente: l'abbiamo migliorata con il nostro lavoro, in particolare quello dell'instancabile Mauro Frascarolo. E siamo felici di avere questo spazio dove poter giocare con i ragazzi del Baskin” ha rimarcato Fabio Marzorati, allenatore ed educatore di Azzurra Basket Vco.

La felicità negli occhi dei ragazzi e dei loro genitori era evidente: il progetto Baskin, grazie anche al sostegno di alcuni sponsor, in particolare il Rotary Club Pallanza Stresa, sta andando a gonfie vele, con una cinquantina di praticanti. "Temevamo che il lockdown e la prolungata inattività potesse farci perdere qualche atleta, in realtà è stato l'esatto contrario” ha sottolineato Marzorati.

"Ci fa enorme piacere che sia stato messo un altro tassello nella Casa delle Associazioni di Omegna: un grazie ad Azzurra Basket per aver creato questo bellissimo campo” ha dichiarato l'assessore alle politiche sociali Sabrina Proserpio.


Daniele Piovera

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore