/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 01 settembre 2021, 19:04

Badante ossolana deruba l'anzìana domese non vedente per la quale lavorava

E' stata la setssa anziana a chiamare le forze dell'ordine che l'hanno arrestata in flagranza

Badante ossolana deruba l'anzìana domese non vedente per la quale lavorava

Duemila e cinquecento euro, orecchini e altri gioielli. Sono il bottino sottratto ad un'anzana domese da una badante 52enne italiana residente in Ossola. E' successo a Domodossola. La badante è stata arrestata in flagranza per furto aggravato dai Carabinieri allertati dall'anziana dopo che la badante aveva forzato la porta della sua camera da letto e aveva sottratto soldi e gioielli. La donna, non vedente, si è accorta di quanto stava accadendo e ha chiamato le forze dell'ordine. Nello zainetto della 52enne ossolana è stata recuperata ala refurtiva. La badante ha ammesso le sue colpe, ora per lei è scattato l'obbligo di firma in attesa del processo.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore