/ Villadossola

Villadossola | 20 settembre 2021, 17:30

Critiche per un palo in bilico da 3 mesi e per un incrocio stradale ad alto rischio

Villa sud: nella zona alla fine di via Floreanini restano, da troppo tempo, alcuni problemi irrisolti

Critiche per un palo in bilico da 3 mesi e per un incrocio stradale ad alto rischio

E’ lì ormai da quasi 3 mesi il palo danneggiato dalla gru di una ditta privata in via Cardezza a Villadossola. Piegato e con  il filo che si è abbassato ad una altezza pericolosa. Ma nessuno interviene. Si tratterebbe, a detta dei residenti della zona, di un impianto della Telecom. A fine giugno, una gru al lavoro ha danneggiato il palo che si è piegato vistosamente col filo che s’è abbassato di molto. Un pericolo costante anche perché  lì c’è la strada di accesso di una abitazione. I residenti della casa si sono rivolti a tutti: Comune di Villa, carabinieri, vigili del fuoco. Ma si sono sentiti dire che il palo è della Telecom. La società di telecomunicazioni è stata sollecitata a provvedere alla sistemazione del palo per ridare sicurezza alla zona. Sono passati quasi tre mesi dall’incidente e il palo è ancora lì, precario.

Tra l’altro sempre dalla bassa via Cardezza,  incrocio con via Floreanini, tornano a lamentarsi per il pericoloso incrocio che nessuno rispetta. Pochi giorni fa si è rischiato l’ennesimo incidente poiché il 90 per cento degli automobilisti che chi esce da via Floreanini non rispetta lo stop e tiene un'andatura elevata. Questo soprattutto negli orari in cui il transito aumenta: il mattino e la sera. Mesi fa, un'auto che non aveva rispettato lo stop era finita ad alta velocità nel giardino di una casa, dopo aver sfondato il cancello. Nessun ferito ma questo conferma la pericolosità dell'incrocio.

Un problema già più volte segnalato e mai risolto.

Renato Balducci

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore