/ Attualità

Attualità | 01 aprile 2022, 17:00

Nova Coop raccoglie libri per il progetto sull’autismo

In otto punti vendita Nova Coop di Torino, Novara e Vco, sarà possibile donare libri al progetto Book Box che aiuta i giovani con autismo a sviluppare autonomia e inclusione sociale

Nova Coop raccoglie libri per il progetto sull’autismo

Il 2 aprile, in occasione della Giornata mondiale della consapevolezza sull'autismo – ricorrenza istituita dall’Assemblea generale dell’ONU per richiamare l’attenzione di tutti sui diritti delle persone nello spettro autistico – Nova Coop rinnova il proprio impegno verso una maggiore sensibilizzazione collettiva attraverso un’iniziativa straordinaria del progetto Book Box, presente all’interno di numerosi punti vendita Coop delle province di Novara, Verbano Cusio Ossola e sul territorio metropolitano di Torino.

Bookbox – Un progetto per l’autismo” si propone di animare luoghi pubblici di attesa o di passaggio con piccole biblioteche, mettendo a disposizione dei passanti un’offerta di libri e riviste periodicamente aggiornate da sfogliare sul posto o da prendere in prestito per un tempo limitato. La catalogazione, la distribuzione dei volumi e il loro aggiornamento periodico sono affidati a persone con disabilità e disturbi dello spettro autistico che, accompagnati da educatori professionali, si occupano di curare tutte queste fasi di lavoro, garantendo un ricambio periodico dei titoli al fine di assicurare una buona scelta a chi ritorna più volte nello stesso luogo. Le attività operative previste da questo progetto favoriscono nelle persone coinvolte lo sviluppo di maggiori autonomie e inclusione sociale.

Sabato 2 aprile Nova Coop promuove una raccolta speciale di libri in collaborazione con le realtà del territorio che hanno “adottato” il progetto Book Box. Per tutta la giornata, soci e clienti che si recheranno nei punti vendita aderenti potranno donare un libro al progetto e in cambio ricevere un simpatico segnalibro.

I negozi aderenti all’iniziativa sono: Ipercoop Novara, Ipercoop Galliate, Super Corso Molise di Torino, Superstore Botticelli e Corso Novara di Torino, Ipercoop Collegno, Ipercoop Crevoladossola e Super Villadossola. Sono partner dell’iniziativa Angsa Novara, C.I.S.S. Ossola, Cooperativa Stranaidea e Cooperativa Animazione Valdocco.

Il progetto Book Box e la sua diffusione in Piemonte.

Book Box nasce alcuni anni fa come progetto sperimentale a Firenze per poi diffondersi a livello nazionale grazie all’attivazione di realtà locali già impegnate sull’autismo. In Piemonte la prima esperienza viene replicata a Novara nel 2018 e incontra subito il supporto di Nova Coop mentre a Torino approda nel 2019. Attualmente, nel novarese coinvolge circa 30 utenti, dai 12 ai 35 anni, suddivisi in gruppi di età più omogenea e ha permesso anche l’attivazione di un tirocinio lavorativo presso una libreria della città. Nel Torinese, Book Box coinvolge 12 utenti nella fascia 18-30 anni e ha permesso di realizzare una rete di 12 punti di raccolta di libri, 15 librerie e 6300 volumi catalogati.

Di recente Nova Coop è diventata diffusore del progetto verso nuove realtà che già si occupano di autismo e, in collaborazione con il Consorzio dei servizi socioassistenziali dell’Ossola, ha portato Book Box in Val d’Ossola e avviato nuovi corner presso i punti vendita di Crevoladossola, Domodossola e Villadossola.

Perché è importante richiamare l’attenzione sui diritti delle persone con autismo.

I disturbi dello spettro autistico (Autism Spectrum Disorders, ASD) sono un insieme eterogeneo di disturbi del neurosviluppo caratterizzati da una compromissione qualitativa nelle aree dell’interazione sociale e della comunicazione, e da modelli ripetitivi e stereotipati di comportamento, interessi e attività. I sintomi e la loro severità possono manifestarsi in modo differente da persona a persona, conseguentemente i bisogni specifici e la necessità di sostegno sono variabili e possono mutare nel tempo. A causa di dati pubblici e studi ancora insufficienti e parziali, non esiste in Italia una stima attendibile delle persone con autismo. Secondo i dati raccolti dall’Osservatorio nazionale per il monitoraggio dei disturbi dello spettro autistico, istituito nel 2016, in Italia 1 bambino su 77 nell’età tra i 7 e i 9 anni presenta un disturbo dello spettro autistico con una prevalenza maggiore nei maschi, che sono colpiti 4,4 volte in più rispetto alle femmine. Questi valori possono essere confrontati con studi analoghi che stimano la presenza del disturbo nei bambini con frequenza 1 su 54 negli Stati Uniti, 1 su 160 in Danimarca e Svezia e 1 su 86 in Gran Bretagna. Non esistono invece dati certi sul numero totale di persone affette da autismo in Italia, che l’Angsa – Associazione nazionale genitori persone con autismo stima superare le 600 mila unità.

Per maggiori informazioni sul progetto:

https://www.bookbox.it/

https://www.facebook.com/ProgettoBookbox

C.S.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di OssolaNews.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore