/ Ossola

Ossola | 05 ottobre 2022, 14:00

Due secondi posti al Campionato di società Fispes per il Gsh Sempione 82

La squadra ossolana ha partecipato alla finale al Centro Sportivo Sanpolino di Brescia

Due secondi posti al Campionato di società Fispes per il Gsh Sempione 82

Si è concluso con la conquista di un ottimo secondo posto sia nella classifica promozionale maschile, sia in quella assoluta maschile il Campionato di Società Fispes per il Gsh Sempione 82 Asd con la presidente Elisabetta Saccà che lascia l’onore di alzare le coppe rispettivamente ad Alessandro Fornara e al veterano Nicola Tortora.

La squadra ossolana ha partecipato alla finale svoltasi a Brescia presso il Centro Sportivo Sanpolino impianto di atletica Gabre Gabric, organizzata da Fispes e Icaro Sport Disabili nel week end dell’1 e 2 ottobre 2022.

“A causa di alcuni infortuni e problemi personali -commenta Gsh Sempione- si è dovuto rinunciare a ben cinque atleti, il che rendeva più difficile la conquista di un gradino sul podio. Nonostante tutto però si è riusciti ad ottenere un buon risultato con conferme cronometriche e di misure e anche dei miglioramenti prestativi, tra cui un record italiano fatto da Alessandro Ossola nei 200m T63 con un tempo di 27”63, conquistando in totale 12807 punti, per un totale complessivo di 28848. Inarrivabile la squadra vincitrice Anthropos di Civitanova Marche a cui vanno tutti i nostri complimenti”.

“Questo campionato è stato di livello agonistico molto alto. Le compagini che si sono sfidate erano tutte molto forti, e aver conquistato il secondo posto è stato come una vittoria. L’atletica paralimpica sta dimostrando un valore molto alto con atleti di spessore sportivo rilevante, e averne alcuni di questi in squadra rende il Sempione 82 sempre più importante e competitivo, donando un valore maggiore al lavoro svolto” queste le considerazione della presidente Saccà a fine manifestazione.

Oltre ai premi di classifica sono stati assegnati altri riconoscimenti tra cui il Premio Fair Play offerto dal Panathlon andato al nostro Nicholas Zani, scelto dagli atleti della squadra organizzatrice per il modo in cui in questi due giorni di gara si è speso in aiuto di un nuovo atleta che intende affacciarsi al mondo della corsa in carrozzina, dandogli consigli e facendogli scoprire i trucchi del mestiere.

Gsh ringrazia tutti gli atleti che si sono battuti per la conquista di punti in questo campionato, sia quelli scesi in campo nell’ultimo weekend (in ordine alfabetico: Riccardo Bagaini, Stefano Bertola, Matteo Cavalieri, Marco Cicchetti, Alessandro Fornara, Stefano Gori, Stefano Morandi, Alessandro Ossola, Fallou Seck, Nicola Tortora, Nicholas Zani), sia quelli che purtroppo hanno dovuto rinunciarci e non sono potuti essere con noi a Brescia (Kasper Filsoe, Davide Bartolo Morana, Michele Ricciardi, Emanuele Ruta, Andrea Terraneo), ma anche a tutti i tecnici e accompagnatori che hanno reso possibile l’organizzazione e la riuscita di questa trasferta (Elisabetta Saccà, Lorenzo Saccà, Rosario Petrulli, Flavio Ranghino, Dario Sbrana, Silvano Bagaini, Barbara Saccà).

Con la partecipazione alla finale CDS si conclude la stagione agonistica per il Gsh Sempione 82, che ora rivolge tutte le sue energie alla serata conclusiva per i festeggiamenti dei 40 anni del sodalizio in programma sabato 26 novembre al Teatro La Fabbrica di Villadossola.

Gsh Sempione 82 Asd è sostenuto da Fondazione Luigi Orrigoni-Tigros, Samlor Enginereen e Vinavil.



C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore