/ Cronaca

Cronaca | 08 dicembre 2022, 19:30

Madre e figlio insultano e aggrediscono due agenti della Polizia Locale

L'episodio, pare senza alcun valido motivo, è avvenuto negli uffici comunali a Domodossola. E' scattata la denuncia

Madre e figlio insultano e aggrediscono due agenti della Polizia Locale

Prima gli insulti, poi qualche bastonata a colpire un commissario della polizia locale. E’ stata un'aggressione che non sembra avere un motivo valido  quella commessa da madre e figlio a danno di due componenti la polizia locale di Domodossola. Non si capisce infatti cosa abbia spinto i due ad aggredire, prima verbalmente una agente donna e poi a colpire un commissario.

Madre e figlio si sono presentati l’altro giorno negli uffici della polizia municipale e, senza alcuna ragione logica, hanno incominciato ad alzare la voce e ad insultare l’agente donna che gli aveva chiesto cosa avessero bisogno. Non si è capito il perché della loro reazione ma il trambusto ha indotto il commissario a uscire dal suo ufficio per vedere cosa stesse succedendo: ha cercato di calmare i due ma la donna lo ha più volte colpito con il bastone che usava per camminare. Colpi non violenti poiché la donna, ultraottantenne, non ne aveva la forza. Lievi infatti le ferite riportate dal commissario.

E’ così ora è scattata una denuncia per minacce e oltraggio a pubblico ufficiale nei confronti della donna e del figlio.

Renato Balducci

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore