ELEZIONI REGIONALI
 / Divedro

Divedro | 17 marzo 2023, 17:54

L'Aprile Varzese non si farà, tutto rimandato al 2024

Ad annunciarlo é stata l'amministrazione comunale

L'Aprile Varzese non si farà, tutto rimandato al 2024

NIente Aprile Varzese per quest'anno. Dopo lo stop forzato causato dalla pandemia e dopo l'edizione ridotto, con il solo programma religioso, dello scorso anno, anche in questo 2023 la manifestazione che apre la stagione delle sagre ossolane rimarrà ferma al palo.Pro Loco e Comitato del Palio degli Asini dovranno "rinnovare i loro consigli e apportare dove necessario le modifiche o integrazioni statutarie necessarie" spiega l'amministrazione comunale rimandando l'appuntamento con la festa divedrina al prossimo 2024.

Ecco il comunicato dell'amministrazione comunale:

L'Aprile Varzese rappresenta per la nostra Comunità, ormai da parecchio tempo, il più atteso evento dell'anno. Iniziativa organizzata dalla Pro Loco Valle Divedro insieme alle Associazioni Varzesi, alla Parrocchia e con il Patrocinio del Comune, è negli anni cresciuta sia dal punto di vista della quantità delle persone che l'hanno frequentata, sia dal punto di vista della qualità delle iniziative ed eventi proposti.

Eventi musicali, Culturali, ricreativi e gastronomici che nei 12/15 giorni di festa riescono a coinvolgere migliaia di persone provenienti dall'intera provincia. La manifestazione ha poi avuto il suo completamento con la brillante intuizione del Palio degli Asini, che da subito attraverso anche il coinvolgimento delle Frazioni di Varzo, ha avuto un enorme successo. Ovviamente per organizzare una Festa di tale importanza è necessaria una organizzazione. pianificazione e coinvolgimento di centinaia di persone ed una preparazione logistica organizzativa che dura parecchi mesi e con costi davvero importanti.

Negli ultimi anni purtroppo l'Aprile Varzese è stato bloccato dalla pandemia, che per motivi di sicurezza per la salute pubblica non ha consentito l'organizzazione della festa. Lo scorso anno siamo riusciti ad organizzare almeno la parte religiosa e quest'anno si pensava di riprenderne l'organizzazione completa ma per una serie di ragioni che hanno coinvolto sia la Pro Loco che il Comitato Palio degli Asini si è arrivati come si dice un poco lunghi rendendosi conto delle difficoltà e dei rischi che si sarebbero incontrati in un'organizzazione frettolosa. L'acquisita consapevolezza dei componenti la Pro Loco e del Comitato Palio degli Asini, di non poter organizzare una festa che rischiasse di essere inferiore ai livelli raggiunti negli anni e il dubbio concreto di non avere la partecipazione operativa attesa, ha consigliato di rinviare all'anno prossimo l'evento.

Entrambe le Associazioni dovranno nel frattempo, adeguare i rispettivi Consigli e apportare dove necessario le modifiche o integrazioni statutarie necessarie ma già da oggi garantiscono alla nostra Comunità di voler lavorare per l'organizzazione degli eventi estivi e di collaborare per arrivare nel 2024 a riavere la più bella festa di primavera dell'intera Provincia.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di OssolaNews.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore