/ Cultura

Cultura | 18 maggio 2023, 15:00

L’Ecomuseo cerca giovani artisti per una mostra al mulino di Zornasco

L'iniziativa è rivolta a chi ha tra i 16 e i 30 anni, adesioni entro il 5 giugno

L’Ecomuseo cerca giovani artisti per una mostra al mulino di Zornasco

'Mulino ad Arte' è il titolo del progetto dell’Ecomuseo regionale di Malesco che si concluderà con una mostra collettiva al mulino storico di Zornasco. Scopo dell'iniziativa è valorizzare la struttura come spazio espositivo e coinvolgere giovani artisti che vogliano condividere un'opera pittorica, scultorea o di altra natura.

Le modalità per partecipare sono elencate sul sito web www.ecomuseomalesco.it, così come il download del modulo da compilare. È possibile aderire all’iniziativa, inviando il modulo firmato entro il 5 giugno. Verranno selezionate alcune delle opere presentate, in base alle caratteristiche e in relazione allo spazio disponibile. Per aderire bisogna avere un’età compresa fra i 16 e i 30 anni.

Non ci sono limiti invece sulla tipologia dell’opera (dipinti, sculture, disegni, stampe, incisioni...). Gli autori delle opere selezionate saranno contattati successivamente dall'organizzazione per definire i dettagli e le modalità di esposizione.

La mostra sarà visitabile durante gli orari d’apertura del Mulino: tutti i venerdì, sabato e domenica dal 15 luglio al 3 settembre, dalle 15:30 alle 18:30, e venerdì sera dalle 20:30 alle 22:30

Durante la prima giornata di esposizione, 15 luglio, dalle ore 16.30 alle 18.30 è in programma all’Ecomuseo l'evento “Due chiacchiere con l’artista”, durante il quale i partecipanti potranno chiacchiere con il pubblico e confrontarsi con gli altri espositori.

(Foto Rebecca Sotta e Massimiliano Riotti)

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di OssolaNews.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore