/ Attualità

Attualità | 03 aprile 2024, 17:00

La Provincia del Vco punta sul potenziamento della Ciclovia del Toce

È stato presentato il progetto per completare le piste ciclabili, realizzando un collegamento tra Fondotoce e Mergozzo e aggiungendo i tratti mancanti a Premosello e Crevoladossola

La Provincia del Vco punta sul potenziamento della Ciclovia del Toce

Collegare la piana di Fondotoce a Mergozzo e completare la Ciclovia del Toce. Sono questi gli obiettivi a medio-lungo termine della Provincia del Vco, presentati questa mattina dal presidente Alessandro Lana, dalla consigliera Magda Verazzi, dal dirigente ingegner Danilo Recupero e dai tecnici che hanno predisposto i progetti.

Per il collegamento ciclopedonale con Mergozzo l’ipotesi progettuale è quella di una soluzione mista, composta da pista più battello elettrico: prolungamento della pista attigua al movicentro di Fondotoce alla spiaggia La Rustica, trasbordo in battello fino ai camping Continental e la Quiete. Il costo preventivato è di 2 milioni di euro, su un bando regionale per tutto il Piemonte di 4 milioni. “Ma l’importante – informa Verazzi – è avere i progetti pronti per entrare in graduatoria. Noi ci siamo. La Regione assicura che rifinanzierà il bando ogni anno. Con il progetto pronto contiamo di scalare la graduatoria, superando gli enti senza ancora un progetto. L’obiettivo – prosegue Verazzi – non è solo quello di intercettare l’utenza turistica che preferisce muoversi in treno e ha necessità di trovare un percorso ciclabile vicino alla fermata, ma anche di incentivare la mobilità alternativa fra i residenti. Il percorso medio tra casa e lavoro, casa e scuola è di 5 chilometri, una distanza che può e deve essere coperta senza ricorrere al mezzo privato”.

La ciclovia del Toce è già in parte tracciata. Va completata con un ponte al posto dell’attuale guado a Premosello-Chiovenda che, in giorni di pioggia come quelli passati, finisce sott’acqua, e con un tratto aggiuntivo a Crevoladossola. La cartellonistica stradale è stata sostituita ed è leggibile col QR Code. L’investimento preventivato è di 1.600.000 euro, 350mila di fondi Interreg, la parte più rilevante dagli emblematici maggiori di Fondazione Cariplo per l’accesso ai quali la Provincia sta per presentare domanda.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di OssolaNews.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore