ELEZIONI REGIONALI
 / Digitale

Digitale | 11 aprile 2024, 09:07

Pizza che passione: gli italiani premiano digeribilità e gusto

Pizza che passione: gli italiani premiano digeribilità e gusto


La pizza si conferma tra i piatti più amati dagli italiani nonché uno dei comfort food per eccellenza.

Da sempre apprezzata in tutto il mondo per il suo gusto eccezionale, negli ultimi anni la tendenza è quella di ricercare proposte che al tempo stesso risultino anche pienamente digeribili.

Si tratta di una domanda che viene soddisfatta al meglio da tutte quelle pizzerie che puntano sulla lunga lievitazione, la cottura nel forno a legna e la scelta di condimenti e farciture sempre nuovi, con cui dare vita a pizze creative e moderne, da affiancare alle proposte più classiche e amate.

Lunga lievitazione: come rende la pizza più digeribile?


Negli ultimi anni tra le migliori pizzerie si sta dunque diffondendo l’adozione della lunga lievitazione per preparare la pizza.

Questa tecnica, che estende il processo di lievitazione oltre le 24 ore (risulta piuttosto gettonata la lievitazione di due giorni, per esempio), migliora notevolmente la digeribilità della pizza.

Il lungo periodo di lievitazione, infatti, permette la fermentazione naturale degli zuccheri presenti nella farina, riducendo il contenuto di glutine e producendo un impasto leggero e aerato.

La cottura nel forno a legna rimane la più amata dagli italiani


La cottura nel forno a legna riveste un ruolo centrale nella tradizione culinaria italiana, soprattutto per quanto riguarda la preparazione della pizza, contribuendo in modo determinante al suo inconfondibile sapore.

Questa metodologia di cottura utilizza le alte temperature raggiunte dal legno in combustione per cuocere la pizza rapidamente, garantendo una perfetta alchimia tra croccantezza esterna e una morbidezza interna in grado di soddisfare ogni genere di palato.

La cottura nel forno a legna conferisce alla pizza anche il tradizionale aspetto dorato e invitante che stimola immediatamente l'appetito. La distribuzione uniforme del calore, caratteristica peculiare dei forni a legna, permette all'impasto di lievitare in modo ottimale anche durante la cottura, favorendo lo sviluppo di un cornicione soffice e ben aerato, mentre il fondo assume quella croccantezza ideale che fa da perfetto contrasto alla morbidezza della parte centrale della pizza.

Anche la pizza si rinnova: accanto ai grandi classici largo alle farciture innovative


Negli ultimi anni, la proposta delle migliori pizzerie si è contraddistinta per il proliferare di varietà originali.

Se infatti i grandi classici come la margherita continuano a essere in cima alle preferenze, dall’altro risulta sempre più apprezzata la costante ricerca di innovazione che porta alla creazione di farciture originali e sorprendenti.

Per esempio, gli italiani premiano l'uso di ingredienti stagionali e locali, che non solo garantisce freschezza e qualità, ma permette anche di esplorare nuovi abbinamenti di sapori, rendendo ogni pizza un'esperienza unica.

Groove Country a Sant'Agata Fossili: un modello di eccellenza


Un vero e proprio punto di riferimento per gli amanti della pizza gustosa e digeribile è senza dubbio la pizzeria Groove Country a Sant'Agata Fossili, vero e proprio luogo di aggregazione della campagna tortonese.

Questo locale non solo si impegna ad offrire pizze a lunga lievitazione e cotte nel tradizionale forno a legna, ma esplora anche farciture innovative, sempre con un occhio di riguardo alla stagionalità e alla provenienza locale degli ingredienti.

La passione e l'attenzione ai dettagli dimostrate da Groove Country ne fanno la pizzeria ideale per chi cerca una pizza che sia allo stesso tempo digeribile, gustosa e rispettosa delle tradizioni.

La pizza continua, quindi, a essere un simbolo della cultura culinaria italiana, capace di rinnovarsi mantenendo salde le proprie radici. In un mondo in costante cambiamento, la pizza rappresenta un punto fermo, un piatto che sa trasformarsi senza perdere la propria essenza, continuando a conquistare i cuori (e i palati) degli italiani.Inizio modulo

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di OssolaNews.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore