ELEZIONI REGIONALI
 / Sport

Sport | 23 aprile 2024, 16:40

Promozione: il Baveno pareggia ma allunga

Vittoria fondamentale per il Feriolo contro l’Omegna. La Juve Domo coglie un punto a Cameri

Promozione: il Baveno pareggia ma allunga

Pareggio in rimonta per il Baveno che esce imbattuto da Biella ein classifica si porta a +5 sul Briga e a +7 sul Casale, a tre turni dalla fine. Per i lacuali qualche piccolo rimpianto per i due punti persi, ma domenica prossima vincendo il derby col Feriolo i biancoazzurri potrebbero già festeggiare il ritorno in Eccellenza.

Contro la Ce.Ver.Sa.Ma. gli uomini di Sottini vanno sotto, ma le reti fondamentali di Di Leva e Ramalho tengono a galla il Baveno e regalano un punto importante per la classifica.

Sorride anche il Feriolo, che batte nel derby provinciale l’Omegna e per la prima volta in questa stagione si porta fuori dalla zona playout.Troppo grande la differenza di motivazioni tra le due compagini, gli uomini di Pissardo chiudono in vantaggio la prima frazione grazie alla rete di Gallieni, e raddoppiano subito a inizio ripresa con Cerutti. Partita che sembra chiusa, ma pochi minuti dopo Cherchi si fa espellere e mette in difficoltà i suoi, che devono subire il ritorno dell’Omegna. Gli uomini di mister Fusè riescono solo a dimezzare le distanze con Donzelli a dieci minuti dalla fine, ma alla fine i gialloblù possono fare festa.

Sorride mister Guido Pissardo: “Noi proprio non riusciamo a passare una domenica tranquilla, dopo il 2-0 abbiamo subito l’espulsione e l’Omegna giustamente ha provato fino alla fine a raggiungere il pareggio, per fortuna ci è andata bene”.


Finalmente siete fuori dalla zona playout: “Non è ancora il momento di rilassarci, abbiamo da affrontare tre partite toste, a partire dal derby di domenica prossima con il Baveno. Noi dobbiamo mantenere la posizione attuale o almeno otto punti di vantaggio sul Cameri, non sarà facile per noi ma nemmeno per gli altri. Dobbiamo essere svegli e motivati, dobbiamo puntare a fare sette punti per essere tranquilli”.

La Juve Domo porta via un punticino da Cameri e salvo cataclismi può considerarsi ormai salva.Partita non facile per gli uomini di Michael Nino, che doveva rinunciare agli squalificati Bleve e Vanzan, ma i granata mantengono la porta inviolata e inguaiano i novaresi, che vedono allontanarsi i playout.

 

Tutti i risultati:

Casale - Briga 3 - 2;  Valduggia - Chiavazzese 0 - 3;  Ce.Ver.Sa.Ma. Biella - Baveno 2 - 2;  Valdilana Biogliese - Fulgor Ronco Valdengo 0 - 3;  Cameri - Juventus Domo 0 - 0;  Trino - Momo 4 - 1;  Feriolo - Omegna 2 - 1;  Arona - Dufour Varallo 1 - 0

Classifica:

Baveno 55 - Briga 50 - Casale 48 - Trino 47 -Fulgor Ronco Valdengo 46 - Arona 45 - Chiavazzese44 - Omegna 36 - Juve Domo 35 -Ce.ver.sa.ma. Biella,Feriolo 33 - Valduggia, Dufour Varallo32 - Cameri 24 - Valdilana Biogliese 17 -Momo16

Marco Barbetta

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di OssolaNews.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore