/ Eventi

Eventi | 22 giugno 2024, 14:40

Finalmente è Remember Sport by night

Questa sera allo stadio Curotti tornei di calcio, beach volley e molto altro all'insegna della solidarietà

Finalmente è Remember Sport by night

Finalmente un sabato con il bel tempo e alle piscine di Domodossola sarà la notte di "Remember Sport by night", l'evento organizzato da Alessandro Bastrini, calciatore professionista domese, e da Marco Longo Dorni, gestore delle piscine di Domodossola. Saranno otto ore di sport, dal calcio a 5 al tennis, e poi ancora tennis tavolo, beach volley, padel, basket, nuoto, fitness, atletica. Si inizierà al pomeriggio e si andrà avanti fino all'una di notte, poi ci si sposterà al Trocadero dove si potrà continuare a fare festa fino a tardi.

Remeber Sport by night avrà finalità benefica e il ricavato andrà al progetto "Kenya school desk" al quale il calciatore domese è molto legato.

"L'idea dello Sport by night è nata perché cercavamo un evento sano per poter fare una raccolta fondi di beneficenza - spiega Alessandro Bastrini - lo Sport by night è sempre stato un evento che ha coinvolto tanti sport e tante persone, e anch'io personalmente spesso ne ho fatto parte. Allora con Elisa ne abbiamo parlato abbiamo pensato di riproporlo, ridotto rispetto agli anni passati, con un fine benefico. Marco e Alice Longo Dorni sono stati da subito molto disponibili e ci stanno aiutando nella programmazione e preparazione del torneo, mettendo a disposizione la struttura e le loro competenze".

Prosegue Alessandro: "Abbiamo trovato Kenya school desk che è un'associazione totalmente no profit che promuove lo sviluppo della scolarizzazione in Kenya. Volevamo fare qualcosa riguardo l'istruzione perché pensiamo che sia una grande arma per poter poi crescere negli anni. Questa associazione negli anni ha costruito 13 scuole, ne ha ristrutturate 38 e scolarizzato oltre 600 bambini; quindi, abbiamo preso a cuore questo progetto".

Con i fondi che saranno raccolti, verranno ristrutturate tre aule di una scuola a Gede nei pressi di Watamu.

La notte di Sport by night sarà però anche l'occasione per sensibilizzare sulla donazione di organi: Cristina Zambonini, tra i 33 insigniti delle recenti onorificenze al merito della Repubblica italiana, instancabile sostenitrice della cultura del dono, soprattutto tra i più giovani, sarà presente alla manifestazione con l’associazione Cuori3.0 che ha fondato, portando la sua testimonianza. Cristina ha infatti ricevuto due donazioni di cuore e proprio grazie a queste donazioni oggi Cristina può raccontare la malattia e come l'ha combattuta. A Sport by night parlerà della sua esperienza e di quanto sia importante dichiarare il proprio consenso alla donazione degli organi.

Miria Sanzone

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di OssolaNews.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore