/ Cronaca

Cronaca | 06 luglio 2024, 17:22

Un escursionista milanese il cercatore di funghi caduto a Re

E' stato elitrasportato al Maggiore di Novara con diversi traumi

Un escursionista milanese il cercatore di funghi caduto a Re

Intervento lungo e non semplice quello effettuato dai soccorritori per trarre in salvo il fungiatt che questa mattina è precipitato nei boschi di Re. La sua giornata è finita all’ospedale Maggiore di Novara, trasferito con l’eliambulanza. L’uomo, classe 1965, di Busto Garolfo, in provincia di Milano, è scivolato mentre si trovava con tre amici nei boschi posti a dirimpetto dell’abitato di Re, che salgono fino all’alpe Pluni, alle pendici del Monte Torriggia.

L’incidente è avvenuto a circa 1100 metri di quota: l'uomo è precipitato a valle per una cinquantina di metri e si è fermato contro una pianta, che gli ha impedito un volo ancora più lungo. Nella caduta ha riportato traumi e contusioni in varie parti del corpo.

Marco De Ambrosis

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di OssolaNews.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore