/ Anzasca

Anzasca | 06 ottobre 2021, 14:17

Lo Pan Ner, un successo la prima edizione a Castiglione

È stato aperto il mulino di Gabriele Silvetti "ul mulin dul Gabriel" abbandonato nel 1956 dopo la tragica morte del suo mugnaio

Lo Pan Ner, un successo la prima edizione a Castiglione

Nonostante la giornata nuvolosa non promettesse bene "Lo Pan Ner" ha riscosso a Castiglione una partecipazione al di là delle più rosee aspettative. La manifestazione alpina, per la prima volta nel paese anzaschino, si svolge già da alcuni anni in Ossola e visto il maltempo di questo fine settimana alcune delle località aderenti (Valle Antrona, Montecrestese, Vagna) hanno posticipato al 10 ottobre. 

A Castiglione sono state oltre sessanta persone, accompagnate dalla guida escursionistica Tania Bettineschi, hanno seguito la parte orientale della "Via del pane" istituita dalla Pro Loco e dal Comune nella metà degli anni novanta. Per l'occasione è stato acceso il forno frazionale di Vilasco, altri di Pero e Cresta sono stati visitati. È stato aperto il mulino di Gabriele Silvetti "ul mulin dul Gabriel" abbandonato nel 1956 dopo la tragica morte del suo mugnaio. 

Non sono mancati momenti di convivialità e di allegria facilitati dall'intima atmosfera autunnale. I partecipanti provenivano anche da altre regioni e alcuni dall'estero.

Credits foto Marco Sonzogni

Marco Sonzogni

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore