/ Attualità

Attualità | 25 novembre 2021, 20:09

Gli studenti dell'Enaip protagonisti del primo appuntamento di Wide Art Vco per dire No alla violenza contro le donne

Durante i mesi scorsi, gli alunni, guidati dal docente Danilo De Regibus, hanno intrapreso un percorso educativo e artistico sul concetto di consenso femminile, realizzando dei video su questa tematica

Gli studenti dell'Enaip protagonisti del primo appuntamento di Wide Art Vco per dire No alla violenza contro le donne

Al via proprio oggi in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, l’iniziativa dell’associazione Wide Art VCONo! Catalogo artistico espressivo della violenza sulle donne”.

Questo pomeriggio al Caffè Rosmini di Domodossola, si è tenuto il primo appuntamento che ha visto come protagonisti gli studenti dalla classe seconda addetto vendite dell’ Enaip di Domodossola. Durante i mesi scorsi, gli alunni, guidati dal docente Danilo De Regibus, hanno intrapreso un percorso educativo e artistico sul concetto di consenso femminile, realizzando dei video su questa tematica. “Da insegnante quello che mi è piaciuto è stato vederli confrontarsi col mondo dell'arte, degli adulti e con tematiche non semplici” ha commentato De Regibus “Ho compreso che questo percorso durato diversi mesi, li ha portati ad una consapevolezza che prima non avevano. Credo dunque che questo possa essere un percorso valido da intraprendere con gli studenti, affinché possano diventare un domani, uomini e donne consapevoli”.

Ad accogliere i ragazzi e a coinvolgerli in un dibattito costruttivo, Matteo Giomi di Wide Art VCO. Soddisfazione anche da parte di Arianna Giannini, giornalista e promotrice del progetto, che ha sottolineato l’importanza del coinvolgimento dei giovani in quanto ritiene fondamentale che chiunque viva in una società, sia consapevole delle problematiche annesse.


Domenica Romeo

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore