/ Sport

Sport | 14 maggio 2022, 07:20

Alle 18 scatta la XIV Lago Maggiore Half Marathon, tutti i numeri e le curiosità

Al via mezza maratona e 10 km, competitiva e non competitiva. Alla 10 km l’azzurra Valeria Roffino. Nella 21 km annunciata la presenza della evergreen Maria Grazia Navacchia

Alle 18 scatta la XIV Lago Maggiore Half Marathon, tutti i numeri e le curiosità

È iniziato il conto alla rovescia delle ore che mancano all’appuntamento con la XIV Lago Maggiore Half Marathon, evento Bronze Label Fidal organizzato da Sport PRO-MOTION A.S.D., in programma questo sabato 14 Maggio alle ore 18.00. Sono tantissimi i runner che hanno scelto di farsi baciare dal tramonto sulle sponde del Lago Maggiore e di correre una delle mezze maratone più panoramiche e veloci d’Italia.

I numeri

Sono 1600 i partecipanti, più del 10% sono gli stranieri provenienti da 33 nazioni. In gara anche cinque atleti ucraini. Piazza d’onore per il Regno Unito ma molto contesa da Germania e Francia, che con numeri quasi da ex aequo, si aggiudicano la seconda e terza posizione.

Italia al via con atleti da ogni regione, al primo posto la provincia di Varese che stacca di netto quella di Milano e Torino, mentre è quinta la provincia di Verbania. Come da tradizione, la manifestazione piace molto alle donne che qui raggiungono la quota del 35%.

I top runner

Al via sulla 10 km l’azzurra biellese Valeria Roffino (GS Fiamme Azzurre), tredici presenze in nazionale e un titolo tricolore da cadetta nel 2005 sui 2000 metri. Da junior ha migliorato a più riprese i primati di categoria sulle siepi fino ad essere reclutata dalle Fiamme Azzurre nell’inverno 2008. Sulla distanza vanta un primato di 33’58” fatto segnare a Roma nel 2016. In gara Marta Lualdi (ASD Free Runners Team) con un primato sulla distanza di 39’44” e l’atleta locale Martina Rigoli (Sport Project VCO).

Per gli uomini ci sarà Francesco Guglielmetti (GS Fulgor Prato Sesia) forte del suo ultimo crono, nonché primato, di 32’55” registrato a Castano Primo lo scorso anno.

Mezza maratona che vede al via la evergreen Maria Grazia Navacchia (ASD C.R.A.L. A.M.I.A.T. Torino) che con 3h30’59” lo scorso dicembre alla Maratona del Tricolore, sede di assegnazione del Campionato Nazionale di Maratona, ha battuto il suo stesso record italiano F65, proprio all’alba del suo passaggio nella categoria successiva.

Spicca tra gli uomini il nome di Nicholas Bouchard (Atl. Saluzzo) che vanta il primato di 1h12’34” e di recente ha abbassato di 20” il suo primato sui 10 km. Tra i locali da segnalare gli atleti dello Sport Project VCO Alessandro Lacqua e Francesco Pizzi, capaci di 1h12’19” e 1h18’41”, rispettivamente, spesso al via delle manifestazioni targate Sport PRO-MOTION. Confermato il premio Memorial Aldo Sassi per il primo italiano classificato e il premio Patrizia Pizzi per la prima italiana in classifica della half marathon.

Auguri a…

Sono otto gli atleti in gara a compiere gli anni, sei donne e due uomini, quattro dei quali provenienti dall’estero e che hanno scelto la Lago Maggiore Half Marathon per festeggiare. Tutti insieme spegneranno 295 candeline. Ad eccezione di una donna, sono tutti impegnati sulla mezza maratona.

Iscrizioni

Le iscrizioni sono chiuse sul sito. Fino ad esaurimento posti è possibile iscriversi in Expo (Palazzo dei Congressi di Stresa) nelle giornate di venerdì 13 e sabato 14 maggio.


C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore