/ Attualità

Attualità | 22 maggio 2022, 11:15

Il presidente del Cai Macugnaga in cammino lungo la Via degli Dei

Antonio Bovo sta percorrendo il celebre percorso escursionistico che collega Bologna a Firenze

Il presidente del Cai Macugnaga in cammino lungo la Via degli Dei

Il presidente del CAI Macugnaga, Antonio Bovo ha iniziato uno dei suoi abituali “cammini”. Novità assoluta è che questa sarà la prima volta in solitaria. L’itinerario che ha scelto è conosciuto da molti come il Camino de Santiago italiano, la Via degli Dei, un trekking di 130 km che collega Bologna a Firenze, Un itinerario antichissimo che supera l’Appennino tosco-emiliano, e dalle pianure del nord raggiunge il centro Italia. Una via percorsa nei secoli da Etruschi, Galli, Romani. Ma anche da nomi illustri, come Dante, Goethe, Stendhal.

Tanti i valichi da oltrepassare, primo fra tutti il passo della Futa a 930 metri di altezza. Questo cammino è stato denominato non a caso Via degli Dei perché lungo l’itinerario si incontrano il monte Venere e il monte Giunone.Quanti giorni ci vogliono allora per percorrere la Via degli Dei? 
Cinque sarebbe l’ideale, sei vanno più che bene se si ha intenzione di procedere con un’andatura tranquilla, ma la Via degli Dei è un percorso escursionistico che può essere affrontato anche in 4 giorni. Come in tutte le camminate sportive, serve essere motivati e avere lo spirito giusto per raggiungere la destinazione. I sentieri sono tutti abbastanza semplici e le distanze tutte comprese tra i 20 e i 30 km al giorno con circa 9 ore di cammino.

Walter Bettoni

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore