/ Calcio

Calcio | 20 giugno 2022, 17:30

''Grazie alla società che mi ha permesso di lavorare bene''

Graziano Pratini, ex allenatore della Juventus Domo: ''Raggiunti gli obiettivi: la salvezza e l'innesto dei giovani''

''Grazie alla società che mi ha permesso di lavorare bene''

Ha portato la Juventus Domo alla salvezza, risultato che non era per nulla certo. Ora, però, lascia la panchina granata, sostituto da Michael Nino.

Graziano Pratini aveva preso in mano la squadra dopo le dimissioni di Massimo Gervasoni, a fine novembre 2021. La squadra era impegnata nella ricerca della salvezza, che ha raggiunto all’ultima giornata a scapito del Vogogna.

Graziano Pratini, deluso per la non riconferma?

‘’Mi era stato chiesto di salvarci e mantenere la categoria e soprattutto di far giocare i giovani. L’obiettivo è stato raggiunto in entrambi i casi. Ci ho messo tutto l’impegno possibile e ringrazio la società che mi ha permesso di lavorare bene. Auguro a Michael Nino e alla società un futuro ricco di soddisfazione. Infine vorrei ringraziare il mio collaboratore atletico Gabriele Democrito e il preparatore dei portieri Saverio Misticò, che mi hanno dato una grossa mano’’.

Renato Balducci

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore