/ Vigezzo

Vigezzo | 23 giugno 2023, 13:40

La Valle Vigezzo ospita il XXIII incontro di fratellanza delle Fiamme Gialle di confine

Anche quest'anno il ritrovo è organizzato con grande entusiasmo da Elio Bargi

La Valle Vigezzo ospita il XXIII incontro di fratellanza delle Fiamme Gialle di confine

Passano gli anni ma non la voglia di ritrovarsi, per ricordare la gioventù trascorsa in servizio alla Fiamme Gialle nelle zone di confine. Nel fine settimana la Valle Vigezzo ospiterà la 23 esima edizione dell’incontro che annualmente con grande entusiasmo e trasporto viene organizzato da Elio Bargi.

E’ infatti lui, torinese di None, che 23 anni fa ha avuto la brillante idea di organizzare questo il primo, riuscito, momento di fratellanza in ricordo della giovinezza, ovvero di quegli anni passati che hanno visto lui e tanti altri appartenenti alle Fiamme Gialle di tutta Italia, operare nelle zone di confine. Momenti di lavoro ma anche di grande condivisione nella socialità, e che Bargi (con un trascorso nelle Fiamme Gialle in Vigezzo, una valle a cui è sempre rimasto molto legato) da oltre due decenni continua a mantenere vivi grazie a questo incontro amicale, provvedendo a tutti gli aspetti organizzativi, insieme ad un gruppo di amici ed ex colleghi.

Dietro l’incontro in programma sabato 24 e domenica 25 giugno a Santa Maria Maggiore vi è infatti una lunga fase preparatoria visto che i partecipanti giungeranno anche quest’anno in Valle Vigezzo da varie zone d’Italia. L’incontro prevede domenica mattina alle 11 la partecipazione alla Santa Messa al Santuario di Re e, quindi, il trasferimento all’albergo ristorante “La Scheggia” di Santa Maria Maggiore, per il vero e proprio momento conviviale. L’incontro sarà anche l’occasione per alcuni dei partecipanti di visitare la Valle dei Pittori, per un soggiorno di qualche giorno.



Marco De Ambrosis

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di OssolaNews.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore