/ Attualità

Attualità | 03 marzo 2024, 18:00

Ex cava del Calvario, pronto il progetto per il recupero a fini turistici e culturali

Il sito diventerà di proprietà del comune nel 2025: l'assessore Falciola ha illustrato l'interveno nell'ultimo consiglio comunale

Ex cava del Calvario, pronto il progetto per il recupero a fini turistici e culturali

Dietro la tangenziale Dalla Chiesa di Domodossola, a ridosso della montagna del Calvario, per diversi anni era stata svolta un’attività estrattiva. La società Palissandro, proprietaria dell'area, ha iniziato a riqualificare nel 2020 il sito, per poi cederlo al comune nel 2025. L'assessore ai lavori pubblici Franco Falciola, rispondendo ad un'interpellanza del Pd in consiglio comunale, ha fatto il punto sull'andamento della bonifica. Si tratta di un intervento di recupero del sito ex cava Calvario per fini turistici, culturali.

“Il progetto - ha detto l'assessore Falciola - prevede la ricostruzione parziale del versante, la messa in sicurezza delle pareti rocciose che circondano l'area dell'ex cava oltre alla rinaturalizzazione con sistemazione a prato e parziale piantumazione con funzione di area verde urbana per usi pubblici. Sono previste quattro aree pianeggianti, destinate una allo sgambamento cani e le altre ad area verde attrezzata con panchine. Tutto l'iter è in capo alla verifica del controllo della Regione”.

Il comune, quando diventerà proprietario dell'area, valuterà la realizzazione anche di una palestra di roccia. “Già nel progetto originario si era valutato di fare una palestra di roccia - ga detto Falciola - . Un miglioramento sotto l'aspetto estetico si vede”. 

Si creerebbe così un’ulteriore possibilità turistica a pochi passi non solo dalla riserva del Sacro Monte Calvario ma anche dal centro di Domodossola. Il consigliere Ettore Ventrella, che ha illustrato l'interpellanza, si è dichiarato soddisfatto della risposta.

Mary Borri

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di OssolaNews.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore