ELEZIONI REGIONALI
 / Attualità

Attualità | 22 aprile 2024, 08:32

Tirocini curriculari o extracurriculari a Bruxelles per universitari e neolaureati: come candidarsi

Una nuova opportunità per gli studenti degli atenei piemontesi

Tirocini curriculari o extracurriculari a Bruxelles per universitari e neolaureati: come candidarsi

È stata indetta una selezione per 6 stage retribuiti (tirocinio curriculare o extracurriculare) della durata di 4 mesi, da svolgersi all’Ufficio di Bruxelles della Regione Piemonte (rue du Trône 62 – Ixelles) dal 1° settembre al 31 dicembre 2024.

Per presentare la propria candidatura, entro il 16 maggio 2024, bisogna compilare l’apposito modulo accessibile da https://bandi.regione.piemonte.it/concorsi-incarichi-stage/stage-sovvenzionati-presso-lufficio-bruxelles-settore-relazioni-istituzionali-affari-europei-quarta  

La selezione avverrà sulla base di una graduatoria formulata da una commissione nominata dal responsabile del procedimento. L’elenco sarà reso noto mediante pubblicazione sulla pagina web sopra menzionata. 

Possono candidarsi per il tirocinio curricolare gli studenti di lauree triennali o magistrali (anche a ciclo unico) regolarmente iscritti a un corso di studi, per quello extra curricolare i laureati da non più di 12 mesi negli Atenei piemontesi.

Per lo stage verrà riconosciuta un’indennità di 1.000 euro lordi mensili, oltre a un contributo a forfait extra di 250 euro per il volo.

I soggetti selezionati saranno chiamati a partecipare alle attività svolte quotidianamente in ambito di pubbliche relazioni e affari europei e saranno di supporto al team dell’Ufficio di Bruxelles. Lo stage è finalizzato a rafforzare le competenze linguistiche; consolidare le competenze nel campo della legislazione europea, dei processi decisionali europei e della relativa governance; permettere l'acquisizione di una conoscenza diretta del contesto istituzionale europeo attraverso la partecipazione alle diverse attività promosse e presenziate dal Piemonte a Bruxelles.

E ancora; potenziare le capacità di lavoro sia autonome sia di gruppo all’interno di un contesto internazionale e sviluppare abilità di risoluzione dei problemi grazie allo svolgimento dei compiti assegnati; accumulare esperienza nell’organizzazione di eventi, conferenze e incontri internazionali.

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di OssolaNews.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore