ELEZIONI REGIONALI
 / Domodossola

Domodossola | 23 aprile 2024, 18:10

Il cantautore ossolano Alberto Valentini a "Don't Forget the Lyrics" sul Nove

Ieri sera è stato tra i concorrenti del game show musicale, bravissimo nella sua esibizione ma sfortunato nel gioco

Il cantautore ossolano Alberto Valentini a "Don't Forget the Lyrics" sul Nove

Il cantautore domese Alberto Valentini è stato protagonista ieri sera della puntata numero 61 di "Don't Forget the Lyrics - Stai sul pezzo", il game show in onda tutte le sere alle 20.30 sul Nove e dove in ogni puntata i concorrenti, microfono alla mano e orchestra dal vivo, si sfidano cantando le più belle canzoni della musica italiana. Quando la musica si ferma e le parole scompaiono dallo schermo, il concorrente deve continuare a cantare il testo senza sbagliare nemmeno una parola.
Alberto è stato bravissimo e ha sfidato, assieme all'altra concorrente, il campione Graziano, ma il gioco non è solo bravura bensì anche fortuna e pur non avendo sbagliato nemmeno una canzone è stato eliminato in quanto la categoria scelta valeva pochi punti che lo hanno relegato al fondo della classifica.

Alberto, 19 anni, si è presentato al pubblico e al conduttore Gabriele Corsi con la canzone Beggin' dei Maleskin. Ha raccontato di venire da Domodossola e naturalmente Corsi ha scherzato sulla "D", meravigliandosi sulla reale esistenza della città usata per lo spelling, e poi ha salutato tutti i domesi. Alberto ha poi spiegato di essere uno studente universitario e di avere, come sogno nel cassetto, quello di diventare un cantante per professione.

La gara è iniziata e Alberto ha cantato prima "Sei la più bella del mondo" di Raf e poi "Ma il cielo è sempre più blu" di Rino Gaetano. Sicuro di sé, a proprio agio davanti le telecamere, sorridente e con la sua bella voce protagonista, la sua esibizione è piaciuta molto. In entrambi i casi ha cantato correttamente le liriche mancanti ma il punteggio delle canzoni, puramente causale, era troppo basso e ha dovuto abbandonare il gioco anzitempo. Il conduttore dispiaciuto non si è risparmiato nei complimenti per Alberto.

"È stata un'esperienza molto divertente, inizialmente ero un po' agitato perchè il programma richiede una buona memoria - racconta Alberto Valentini - inoltre essendo solo un ragazzo temevo di non ricordare precisamente il testo dei brani più datati, in realtà sia la produzione sia Gabriele Corsi (il conduttore) hanno saputo mettere a proprio agio gli altri concorrenti e me perciò si è presto creato un clima non solo di musica ma anche di divertimento. Sono tornato a casa carico di energia, porto con me le belle parole che Gabriele ha speso nei miei confronti e ľaffetto del pubblico che nello studio mi ha sostenuto incredibilmente".

Miria Sanzone

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di OssolaNews.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore