/ Cultura e spettacoli

Che tempo fa

Cerca nel web

Cultura e spettacoli | 01 aprile 2021, 08:40

La Fabbrica di Carta, anteprima il 23 maggio a Verbania con Alice Basso

Al via le iscrizioni al Salone del libro degli autori ed editori del VCO. Tante le novità per l'edizione 2021

La Fabbrica di Carta, anteprima il 23 maggio a Verbania con Alice Basso

L'Associazione Libriamoci, di concerto con la Provincia del Verbano Cusio Ossola, co- organizzatrice dell'evento, sta da qualche settimana pianificando l'attesa edizione 2021 de La Fabbrica di Carta, che si terrà, come di consueto, al Centro Culturale La Fabbrica di Villadossola. Molte saranno le novità, a partire dal periodo scelto per l'allestimento, con la posticipazione di un mese, da venerdì 28 maggio a domenica 6 giugno.

Il forte messaggio simbolico lanciato, in un momento di difficoltà generale, dai librai e dagli editori dell'Associazione e la garanzia del rispetto di un preciso protocollo sanitario e di sicurezza, uniti all'equilibrato mix tra editoria locale e nazionale e alle numerose presentazioni con gli autori, attireranno senza dubbio un pubblico di lettori appassionati ed affezionati alla manifestazione. E proprio per avvantaggiare chi non potrà o vorrà partecipare di persona, tutte le presentazioni verranno trasmesse in streaming sulla pagina Facebook de La Fabbrica di Carta (www.facebook.com/fabbricadicarta).

Altra novità è l'organizzazione di un evento di anteprima “fuori sede” del Festival, realizzato con la collaborazione del Comune di Verbania e dell'Officina Il Brunitoio di Ghiffa. Il prologo 2021 vedrà protagonista, domenica 23 maggio alle ore 17.30 a Villa Giulia di Verbania, la brillante scrittrice Alice Basso – creatrice del personaggio di Vani Sarca, l'amata ghostwriter protagonista dei primi cinque libri che l'hanno resa celebre – che presenterà in anteprima Il grido della rosa, la seconda avventura, fresca di stampa, di Anita, protagonista della seconda serie nata dalla sua penna ironica. La presentazione si inserisce nel calendario di eventi collaterali della mostra “La poetica della carta” de Il Brunitoio in programma a Villa Giulia dal 22 maggio al 27 luglio.

Il Salone del libro degli autori ed editori del Verbano-Cusio-Ossola, evento in grado di guadagnarsi una posizione di primo piano nel ricco panorama di manifestazioni culturali della Provincia del VCO, è valorizzato ogni anno da un tema specifico: quello dell'edizione numero 23 verrà annunciato nelle prossime settimane.

Nel frattempo sono aperte le iscrizioni per tutti gli autori, gli editori, le associazioni e gli enti interessati. Sono invitati a partecipare al Salone gli autori ed editori del Verbano Cusio Ossola, oltre agli autori ed editori provenienti da fuori provincia che abbiano pubblicato libri ambientati nel territorio del Verbano Cusio Ossola e agli editori piemontesi.

Anche quest'anno l’organizzazione, attraverso un comitato di redazione, curerà direttamente la realizzazione del calendario di tutti gli appuntamenti, sia per quanto riguarda gli spazi incontri con gli editori locali sia per gli appuntamenti con l’autore. La novità che coinvolge chi vorrà assistere alle presentazioni è il contingentamento del pubblico, con conseguente prenotazione del posto, secondo modalità che saranno comunicate a breve.

La scheda per l'iscrizione, pubblicata sul sito della Fabbrica di Carta e scaricabile al link https://fabbricadicarta.it/iscrizioni-per-autori-ed-editori-2021, va compilata e restituita entro le ore 12 di lunedì 19 aprile 2021.

Per informazioni e aggiornamenti: www.fabbricadicarta.it www.facebook.com/fabbricadicarta


c.s.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore