/ Domodossola

Domodossola | 05 ottobre 2021, 11:50

Forza Italia: “Rispettiamo la scelta dei domesi, auguri al sindaco Pizzi”

“FI Vco continuerà a lavorare per il territorio come sino ad ora ha fatto, ascoltandone le istanze e collaborando con tutti gli amministratori”

Forza Italia: “Rispettiamo la scelta dei domesi, auguri al sindaco Pizzi”

“I cittadini domesi hanno scelto di riconfermare Lucio Pizzi, come era prevedibile. Dopo la rottura della coalizione da parte di Pizzi, eletto primo cittadino 5 anni fa con il sostegno del centrodestra unito, è innegabile che con lo stesso Lucio Pizzi abbiano anche vinto, per il buon operato,  tutti gli amministratori dei partiti di centrodestra che con lui hanno governato durante il quinquennio precedente. Il risultato dei partiti di centrodestra è comunque importante perché Pizzi non è certamente un sindaco di sinistra e, nel suo pacchetto di vittoria, sono inclusi tutti i voti di centrodestra compresi quelli di Forza Italia.

Facciamo i complimenti a Pizzi per la riconferma e ringraziamo Maria Elena Gandolfi che non è diventata sindaco ma ha comunque dato la propria disponibilità a candidarsi per la coalizione a nemmeno un mese dalla presentazione delle liste elettorali, ovvero poco tempo dopo la comunicazione di Pizzi al centrodestra di voler correre da solo. Forza Italia continuerà  a lavorare per il Territorio come sino  ad ora ha fatto, ascoltandone le istanze e collaborando con tutti gli amministratori. A tal proposito auguriamo un buon lavoro anche al neo eletto Sindaco di Macugnaga, geometra Alessandro Bonacci, che per certo governerà al meglio la nostra splendida località ai piedi del Monte Rosa sapendole dare, con le proprie competenze,  un inaspettato lancio turistico". 

Lo dichiarano per Forza Italia l'onorevole Mirella Cristina e il coordinatore cittadino di Domodossola Marina Oliva, commentando i risultati delle elezioni amministrative.


C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore